Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica
giovedì 21 agosto 2014

Gestione e recupero compensi IMAIE
(in Liquidazione e Nuovo IMAIE)

Come procedere al recupero dei compensi da IMAIE in Liquidazione e da Nuovo IMAIE
Tra quanto incasserò i miei compensi?
Cosa sono i diritti a compenso degli artisti intepreti ed esecutori?
Alcune domande su IMAIE in Liquidazione



Un'attività innovativa e utile, prima e unica in Italia, creata per spiegarti il tuo diritto a percepire un compenso per l’utilizzazione della registrazione fonografica contenente la tua esecuzione, e finalizzata ad aiutarti ad incassare tale provento dall’IMAIE in Liquidazione e dal Nuovo IMAIE.

Se hai suonato in almeno una registrazione musicale pubblicata in forma fisica (con bollino SIAE destinazione vendita) sei certamente un avente diritto e ti aiuteremo gratuitamente a recuperare i tuoi compensi per il diritto di copia privata per uso personale e per il diritto di comunicazione al pubblico. Se vuoi ulteriori informazioni su questi diritti clicca sui link precedenti.

Attualmente vi sono due distinti istituti presso i quali andare a recuperare le somme a te dovute per tali diritti:
1) l’IMAIE in Liquidazione che si occupa delle utilizzazioni avvenute fino al 14 luglio 2009.
2) il Nuovo IMAIE che invece si occupa delle utilizzazioni avvenute dopo il 15 luglio 2009.
Noi interagiamo con entrambe le strutture, con un rapporto costante e continuativo, al fine di permettere ai nostri associati di recuperare ogni centesimo a cui hanno diritto.

Cosa farà Note Legali per te?
1) Compilerà il "Modulo di segnalazione del repertorio": un foglio digitale contenente tutti i dati relativi alla tua esecuzione;
2) Affiderà a tecnici specializzati la digitalizzazione delle parti grafiche, da te fornite, di tutti i supporti fisici in cui ha suonato, per provare che sei un avente diritto;
3) Verificherà che il "Modulo di segnalazione del repertorio" e le parti grafiche vengano consegnate da tale personale tecnico agli uffici dell’IMAIE in Liquidazione e del Nuovo IMAIE;
4) Consegnerà la modulistica compilata personalmente a Roma;
5) Terrà i rapporti con gli uffici di IMAIE in Liquidazione e del Nuovo IMAIE facendo tutte le verifiche necessarie a identificare l’importo dei compensi maturati e il corretto evolversi della pratica;
6) Si occuperà di controllare che il tuo repertorio venga correttamente elaborato e abbinato alle utilizzazioni dei fonogrammi, segnalando eventuali errori o omissioni;
7) Ti comunicherà l’ammontare del compenso da te maturato e, non appena sarà pronto per l’incasso, si preoccuperà di predisporre e consegnare la documentazione fiscale in modo tale che TU STESSO possa ricevere direttamente sul tuo conto corrente le somme a te dovute.

Quanto ad IMAIE in Liquidazione, Note Legali è la prima ed unica struttura in Italia ad avere concordato con gli uffici sin dal 2008 un protocollo di lavoro per permettere l'individuazione dei compensi dei musicisti.

L'attività è totalmente gratuita e riservata agli associati a Note Legali, e non prevede alcuna provvigione. Non sei ancora iscritto? Che aspetti? ADERISCI ORA A NOTE LEGALI!!!

Con riferimento a Nuovo IMAIE, Note Legali ha assistito alla fondazione dell'istituto ed è presente nel Comitato Consultivo di assistenza e controllo del Nuovo IMAIE, dove, attivamente, ha contribuito alla redazione delle prime regole di funzionamento dell'ente (regolamento di iscrizione, regolamento di ripartizione, regolamento elettorale), riuscendo a garantire, per la prima volta, agli artisti comprimari il 50% del valore di ciascun fonogramma. Inoltre, la lista promossa da Note Legali “Artisti per gli Artisti”, ha vinto le elezioni del Nuovo IMAIE svoltesi il 7 e 8 aprile 2013 con il 75% dei consensi: oggi quindi l’Istituto è sotto la guida della maggioranza politica della quale fa parte Note Legali.

È necessario iscriversi a Nuovo IMAIE per incassare i propri compensi?
No, non lo è. Riteniamo tuttavia che l’iscrizione (gratuita) sia un vantaggio, rispetto a un semplice mandato, perché ti dà l’opportunità di accedere alle convenzioni e iniziative svolte solo a favore dei soci, nonché avere diritto all’elettorato attivo e passivo. Leggi questo articolo esplicativo: Nuovo IMAIE, 10 buoni motivi per iscriversi.
 
È necessario iscriversi a Note Legali per incassare i propri compensi da Nuovo IMAIE?
No, non lo è. Puoi sempre procedere in totale autonomia.
Note Legali, che ha lo scopo di tutelare gli artisti della musica, è stata l’associazione che, dal 2008, per prima ha tracciato una strada utile a individuare gli artisti comprimari, facendo avere loro quanto mai precedente ricevuto sino a quel momento.
Ora che la strada è segnata a vantaggio di tutta la categoria, Note Legali è d’aiuto ai propri soci nella comprensione dei propri diritti, nell’aiutarli a pulire il proprio repertorio e a verificare che sia correttamente individuato, favorendo la corretta ripartizione dei propri compensi da parte di Nuovo IMAIE.
Si ricorda, peraltro, che Note Legali, proprio per i suoi scopi statutari, considera questa attività di aiuto come secondaria rispetto allo scopo sociale dell’associazione, che rimane quello di promuovere la qualificazione, il miglioramento professionale, la tutela e lo sviluppo di nuove opportunità, dei suoi soci nel campo della musica e dello spettacolo.

Come procedere al recupero dei compensi da IMAIE in Liquidazione e da Nuovo IMAIE
Tra quanto incasserò i miei compensi?
Cosa sono i diritti a compenso degli artisti intepreti ed esecutori?
Alcune domande su IMAIE in Liquidazione


[Indietro]

Musicalbox