Assoartisti: incontro tra ENPALS e Ministero Lavoro sulla contribuzione previdenziale dei cantanti in sala d’incisione

Assoartisti ha diramato un recente comunicato stampa in cui dichiara quanto segue:

Abbiamo ricevuto comunicazione dell’esito dell’incontro fra la Direzione dell’ENPALS e i Funzionari del Ministero del Lavoro, che in giornata di ieri, mercoledì 2 luglio hanno esaminato la questione da noi sollevata, riguardante i contributi obbligatori, di cui alla circolare n° 5 del 19 febbraio 2008, e successiva n° 9 che prorogava i termini per i versamenti al 15 luglio 2008.

Nell’incontro è emersa la complessità del problema, ed è stato quindi deciso che i provvedimenti da adottare passano attraverso un ulteriore approfondimento indispensabile, anche in conseguenza di una interrogazione Parlamentare della Lega Nord che sta per essere presentata alla Camera dei Deputati.

Eventuali decisioni di merito ci verrebbero comunicate nella prossima settimana.

Pare vi sia all’esame una ulteriore possibile proroga, che consentirebbe i tempi necessari per un esame approfondito della materia con le parti sociali più rappresentative del settore.

Nel ringraziare l’interessamento della On. Fiorella Ceccacci che, attivatasi immediatamente su nostra segnalazione con lettera al Sig. Ministro Sacconi, ha consentito l’esame della questione in tempi rapidissimi, e avanziamo a Lei in questa occasione di farsi promotrice per una Audizione Parlamentare in Commissione Lavoro, che ci consenta di illustrare le proposte già elaborate.

Le stesse proposte, potremmo in seguito illustrare anche alla Dott.ssa Stefania Cresti Dirigente del VI dipartimento – Direzione Generale per le politiche previdenziali del Ministero del Lavoro, suggerendo un incontro con le parti sociali di riferimento, oltre quelle che hanno incontrato la Direzione dell’Ente con cui è stata poi concessa la proroga di cui alla circolare n° 9.

Sottolineiamo l’indispensabilità della concertazione fra le parti alla luce di quanto già accaduto, sottolineando che, l’esame delle proposte già elaborate, possono essere la base di una possibile risoluzione, riconosciuto da tutti il principio, alla contribuzione per i “lavoratori” del settore.

Mario Di Gioia – Presidente Nazionale

www.assoartisti.it
assoartisti@confesercenti.it
presidente.assoartisti@mariodigioia.it

Fonte: Assoartisti.

Condividi

Autore