Cellulari: un utente su due non paga i diritti sulla musica utilizzata

Un utente di telefonia mobile italiano su due non paga la musica che ascolta sul suo cellulare. E’ il risultato di un’indagine di Nextplora, per la quale risulta che il 3% degli italiani (circa 1,4 milioni di persone) effettua il download delle canzoni via tcellulare, un 8% (circa 3,7 milioni di persone) li carica sul cellulare da dispositivi diversi, come il Pc.
I ricavi generati dal download di contenuti per telefonino nel primo trimestre ammontano a 182 milioni di euro.

Fonte: ANSA.

Condividi

Autore