Circolare Enpals aggiorna il tasso di dilazione per i debiti contributivi e la misura delle sanzioni civili

La nuova circolare Enpals n. 19 del 2008 ha ad oggetto “Nuova misura del tasso di differimento e di dilazione per la regolarizzazione di debiti contributivi ed accessori di legge. Variazione della misura delle sanzioni civili per omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali“.

Nel documento vengono stabiliti nuovi indici in merito: il tasso per la dilazione del pagamento di debiti contributivi è del 3,75%, l’interesse per la dilazione è del 9,75% (dal 15 ottobre 2008), mentre i tassi per le sanzioni civili corrispondono al 9,25% annuo (tranne che nei casi di evasione contributiva accertata dall’Ente, di denuncia della situazione debitoria, da parte degli interessati, effettuata oltre un anno dalla scadenza del termine di pagamento oppure di denuncia della contribuzione dovuta entro dodici mesi dalla scadenza, ma senza che il pagamento avvenga nei 30 giorni successivi alla denuncia stessa: in tali casi il tasso è del 30% annuo.

Fonte: Enpals.

Condividi

Autore