Convegno su Musica sacra e diritto d’autore

Musica sacra e diritto d’autore, musica liturgica e musica devozionale: questi i temi su cui si confronteranno alcuni tra i maggiori esperti italiani e tedeschi in diritto d’autore e diritto canonico, al Convegno internazionale di oggi, presso la Pontificia Universitas Antonianum.
L’Italia e’ rappresentata dal Presidente della SIAE, Prof. Giorgio Assumma e dai docenti Manlio Mallia, Gian Luigi Falchi, Priamo Etzi, Prof. Jorge Horta.
La Germania dai professori Prof. Gabriel M. Steinschulte, Avv. Christian Krober, Prof. Elmar Guthoff.
Introdurrà  i lavori il Prof. Johannes Baptist Freyer (Rettore della Pontificia Universitas Antonianum).
Il Convegno, dal titolo “De iure auctoris ad proprium opus ecclesiaeque catholicae ad proprium nomen” riguarderà  in particolare la musica liturgica e la musica devozionale, per chiarire se gli autori delle relative opere possano avere gli stessi diritti, economici e morali, degli autori di tutti gli altri generi musicali, strumentali e corali.
Un rinnovato vigore nella composizione della musica sacra e’ stato auspicato dall’attuale Pontefice Benedetto XVI Joseph Ratzinger, il quale, in piu’ occasioni, ha dichiarato che “Una Chiesa che si riduca solo a fare della musica corrente, cade nell’inetto e diviene essa stessa inetta”.

Condividi

Autore