Dalla riunione del 19 giugno, un nuovo slancio per il “Forum dello Spettacolo”

Con un comunicato stampa il Forum dello Spettacolo annuncia quanto segue:
Si è svolta a Milano, il 19 giugno scorso, la riunione programmatica del “Forum dello Spettacolo”:
• ACEP Associazione Autori Compositori e Piccoli Editori
• AIAT-Confcommercio Associazione Italiana Agenzie Teatrali
• AIPS Associazione Italiana Professionisti Spettacolo
• ASSOARTISTI-Confesercenti Associazione Italiana degli Artisti e Operatori dello Spettacolo
• CONFCOOPERATIVE Unione Interprovinciale di Milano, Lodi, Monza e Brianza
• COS Associazione di cooperative di spettacolo
• NOTE LEGALI Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica
• ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO
• SINDACATO SOS CLACS CISL
• UNASP-ACLI Unione Nazionale Arti e Spettacolo
• UNCLA Unione Nazionale Compositori Librettisti Autori di Musica Popolare
• UNIONE ARTISTI Unione Italiana degli Artisti e degli Operatori delle Arti, Cultura e Spettacolo

A conclusione dell’incontro, si attesta una ancor maggiore coesione di intenti dei partecipanti, dimostrata anche dalle decisioni collegialmente assunte:
• L’allargamento del Coordinamento del “Forum”, che vedrà d’ora innanzi il rappresentante del COS (Franco Pagnoni) e di Note Legali (Andrea Marco Ricci) affiancare il rappresentante di Confcooperative Milano (Marco D’Alò) attuale Responsabile di tutte le attività di Coordinamento.
• La volontà del “Forum” di valutare, in tempi brevi, le molteplici richieste di adesione giunte in questi ultimi tempi da parte di altre Organizzazioni di rappresentanza del Settore dello Spettacolo e dell’Intrattenimento: una scelta che amplificherà ulteriormente la valenza politica del “Forum” quale uno dei principali interlocutori realmente rappresentativo dell’intero comparto, verso Enti e Istituzioni di riferimento.
• La concretizzazione di un prossimo incontro con i rappresentanti del Ministro del Welfare, in ordine alla vicenda del D.M. 29.12.2003 e della conseguente Circolare Enpals 5/2008. Un prossimo passo che il “Forum” conta di riuscire a concretizzare, entro i primi giorni di luglio, anche grazie alla continua disponibilità incontrata nelle persone dell’Onorevole Fiorella Ceccacci Rubino (PdL), dei rappresentanti del Ministero e della dirigenza dell’Enpals.
• La convinzione di riprendere (con il nuovo assetto parlamentare e governativo insediatosi nelle proprie Funzioni all’indomani delle elezioni nazionali) la presentazione delle proprie elaborazioni di testi di Legge in materia di Lavoro dello Spettacolo e di Legge sulla Musica presso gli Organi competenti
“.

Fonte: Forum dello Spettacolo

Condividi

Autore