Trascrizioni opere musicali e depositi SIAE



L’attività di Trascrizione Opere Musicali di Note Legali aiuta autori e compositori ad ottenere gli spartiti dei propri brani per il deposito in SIAE.
Ad oggi, infatti, l’unico modo per tutelare le proprie opere e contemporaneamente ricevere i compensi per diritto d’autore è iscriversi alla SIAE, e depositare alla sezione Musica gli spartiti contenenti la linea melodica principale del brano. La nostra attività di Trascrizione, gestita completamente online, agevola queste operazioni: è sufficiente caricare i brani in formato mp3 o wav attraverso il nostro sito per ottenere via email lo spartito dell’opera, in tempi rapidi e a costi accessibili.

La trascrizione prevede due tipologie di ordine: lo standard – con consegna dello spartito entro 10 giorni lavorativi – e l’espresso – che garantisce di ottenere il materiale entro 3 giorni lavorativi. La rete dei trascrittori professionisti che collabora con Note Legali è ampia e qualificata, selezionata sul territorio nazionale prediligendo individui con attitudini musicali differenziate, in modo da poter rispondere ad ogni esigenza di genere. Ad oggi Note Legali ha trascritto oltre 2400 brani, aiutando centinaia di autori a tutelare le proprie opere.

L’attività di trascrizione è svolta nell’ambito degli scopi associativi, ed è perciò riservata agli iscritti a Note Legali. Entrambe le tipologie di ordine prevedono il versamento di quote suppletive – comunque molto basse e competitive rispetto alle altre “offerte” presenti sul mercato, spesso proposte “in nero” e senza garanzie – necessarie per retribuire in regola il personale coinvolto nella gestione dell’attività e per sostenere l’Associazione. Anche per quest’anno Note Legali ha deciso di mantenere invariate le quote suppletive richieste per le trascrizioni, indicate di seguito:

Trascrizione Standard (consegna dello spartito entro 10 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento):
– da 1 a 5 brani: 23 euro cad.
– da 6 a 10 brani: 21 euro cad.
– oltre i 10 brani: 19 euro cad.

Trascrizione Espressa (consegna dello spartito entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento): 29 euro a brano.

Lo staff di Note Legali può occuparsi anche di aiutare gli autori a depositare i propri brani alla SIAE, fornendo consulenza e assistenza, controllando il materiale e recandosi personalmente presso gli sportelli abilitati, in tempi oggi ancora più rapidi. Per informazioni visita la sezione depositi SIAE.

Per maggiori informazioni su trascrizioni e depositi SIAE: trascrizioni@notelegali.it, 051.58.75.506, 346.700.80.31.

Per maggiori dettagli leggi le Condizioni Generali del servizio.

Come funziona?

L’attività di Trascrizioni Opere Musicali e Depositi SIAE di Note Legali è semplicissima, ed è gestita completamente online.
Ecco come fare per utilizzarla:

1) Associati a Note Legali, seguendo le istruzioni che trovi qui

2) Dopo aver ricevuto via email la conferma dell’iscrizione, accedi all’area riservata dalla home page del sito www.notelegali.it inserendo username e password scelti in fase di registrazione.

3) Clicca sul link “Trascrizioni opere musicali” ed accedi al servizio.

4) Compila il form di richiesta, scegliendo il tipo di ordine desiderato: normale, espresso, solo deposito. L’ordine espresso ha condizioni identiche a quello normale ma prevede tempi di consegna ridottissimi (3 gg. lavorativi), ad una tariffa fissa di 29 euro a brano

5) Inserisci i dati richiesti dei brani

6) Carica i tuoi brani in formato mp3 o wma

7) Riceverai entro 1 giorno lavorativo una e-mail di conferma contenente il riepilogo dell’ordine, le condizioni contrattuali, e le modalità per effettuare il pagamento (bonifico bancario, carta di credito, Paypal) per l’ammontare richiesto.

8) Paga l’ordine e inviaci la ricevuta di pagamento via email o fax

9) Entro 10 giorni lavorativi dall’invio della ricevuta di pagamento (3 per il servizio Espresso) riceverai le trascrizioni tramite una mail contenente, per ogni brano: un file in formato .pdf, uno in formato .mus (Coda Finale Notepad 2006) ed un file midi, per ascoltare la trascrizione e verificarne la correttezza.

Note:
– Lo spartito realizzato, pensato per il deposito dei brani presso la Sezione Musica della SIAE, prevede la trascrizione della sola linea melodica principale (linea del canto ed eventuali melodie portanti come intro e chiusura).
– Per la trascrizione di quantitativi di opere elevati (ordini superiori ai 20 brani) o per particolari richieste di trascrizione (assoli, spartiti complessi, inserimento di accordi o testo sullo spartito, elaborazione di spartiti per la vendita) è possibile rivolgersi direttamente al Responsabile del Servizio per concordare diverse condizioni contrattuali.
– Per questioni di tutela del diritto d’autore, Note Legali presta il servizio di trascrizione solamente nei confronti degli autori o degli editori dei brani trascritti. Per la trascrizione del brano è necessario che tutti gli autori del testo o della musica, o in alternativa l’editore musicale del brano in quanto titolare dei diritti patrimoniali d’autore, siano associati a Note Legali.

Quote suppletive per richieste per l'attività

Le quote suppletive sotto indicate si intendono in vigore fino al 31/12/2014 compreso e sono state deliberate, come da Statuto, dagli organi sociali.

La scelta di Note Legali
Note Legali, nell’ambito dei suoi scopi associativi e come da Statuto, propone esclusivamente ai propri associati la presente attività. Ciò vuol dire che tutti gli autori delle opere musicali dovranno essere associati a Note Legali, potendo comodamente dividersi la spesa.
Non ci è possibile fornire ai nostri associati tale attività gratuitamente, in considerazione della scelta di tenere basse le quote sociali: l’Associazione ha quindi deliberato l’ammontare delle quote suppletive dovute per la fruizione dell’attività (costo per i soci).
Il costo della presente attività è contenuto al massimo ed è attualmente il più basso presente in Italia, almeno rimanendo nell’ambito della legalità.
Poiché tale attività è resa in attuazione degli scopi statutari ed in conformità con essi e rivolta ai soli associati, non è inoltre dovuta alcuna IVA sulle quote suppletive, aspetto che permette di mantenere ulteriormente contenuto il costo.
Si è cercato di mediare tra il legittimo compenso dovuto ai trascrittori per il loro operato e la disponibilità economica degli associati, allo scopo di favorire l’utilizzo di tale attività e, conseguentemente, la tutela delle opere musicali attraverso il deposito in SIAE.
Si consideri inoltre che, qualora un brano abbia più autori, questi potranno comodamente dividersi la spesa di trascrizione, risparmiando ulteriormente.

Composizione dei costi – Destinazione delle quote suppletive
Le quote suppletive versate per le trascrizioni, come riportate in questo documento sono principalmente destinate a retribuire (in regola!!!) i musicisti che realizzano le trascrizioni: ci sembra un buon modo per creare piccole opportunità di lavoro e favorire la legalità.
L’incasso della quota rimanente serve a coprire i costi di gestione (piattaforma informatica e realizzazione tecnica, responsabile dell’attività e personale operativo, attività di promozione).
Quanto eventualmente residuo verrà destinato, come da Statuto, al perseguimento della attività associativa ed alla copertura dei costi di esercizio dell’Associazione.
Tale attività non ha pertanto alcuno scopo di lucro.

Trascrizioni Opere Musicali Online
Ordine Normale, consegna entro 10 gg. lavorativi:
– da 1 a 5 brani = 23 euro a brano
– da 6 a 9 = 21 euro a brano
– più di 10 = 19 euro a brano

Ordine Espresso, consegna entro 3 gg. lavorativi: 29 euro a brano, indipendentemente dal numero di brani da trascrivere.

Deposito di opere musicali presso la SIAE
Ordine Normale, deposito entro 10 giorni dalla ricezione del materiale: 25 euro a ordine, indipendentemente dal numero di brani da depositare.
(Ad esempio: deposito 1 opera = 25 euro – deposito 10 opere = 25 euro totali).

Ordine Espresso, deposito entro 5 giorni dalla ricezione del materiale: 29 euro a ordine, indipendentemente dal numero di brani da depositare.

Tale quota copre:
1) il compenso dovuto al personale di Note Legali per
– la redazione del bollettino di deposito (mod. 112) con riferimento alla trascrizione delle 8 misure;
– il deposito della documentazione (bollettino di deposito, spartiti e testi stampati) presso lo sportello autori della SIAE di Bologna;
– la realizzazione delle copia della documentazione relativa al deposito effettuato (bollettino e ricevuta di deposito);
– l’invio di tale documentazione all’Associato a mezzo posta.
2) Le spese di spedizione della documentazione all’associato, a mezzo di posta prioritaria.

Trascrizioni di brani di particolare complessità, a più voci o di durata superiore ai 5 minuti: da concordare preventivamente.

Attenzione! Lo spartito realizzato, pensato per il deposito dei brani presso la sezione Musica della SIAE, prevede la trascrizione della linea melodica principale (canto ed eventuali melodie portanti come intro e chiusura).

Per particolari richieste di trascrizione, come spartiti complessi, inserimento di accordi o testo sullo spartito, elaborazioni di spartiti per la vendita, si prega di contattare direttamente il Servizio Trascrizioni trascrizioni@notelegali.it, il quale effettuerà una valutazione preventiva del brano insieme al trascrittore incaricato, e ne determinerà il prezzo, sulla base della singola specifica richiesta.
Anche in tale caso tale attività non ha alcuno scopo di lucro e verrà realizzata ai soli soci in attuazione degli scopi sociali.

Il pagamento potrà essere effettuato tramite bonifico bancario, versamento in conto corrente postale o pagamento con carta di credito

Sezione

Note Legali mette a disposizione dei suoi associati un team di trascrittori esperti e qualificati nella scrittura di brani musicali su spartito digitale.
Il gruppo dei trascrittori è stato selezionato su territorio nazionale, prediligendo individui con attitudini musicali differenziate, al fine di poter rispondere ad ogni esigenza di genere e di gusto musicale.
Il team in questione è altrettanto qualificato quanto numeroso, così da garantire al servizio la massima celerità possibile.
Sulla base della disponibilità del trascrittore e del genere musicale prediletto infatti, verranno ad esso commissionate le trascrizioni richieste dai soci.

Vuoi diventare un nostro trascrittore? Leggi i requisiti!!

I perché dell'attività

Perché un’attività di trascrizione opere musicali e depositi in SIAE?

Sono tanti i fattori che hanno spinto Note Legali a fornire tale attività ai propri associati. Eccone alcuni:

1) L’unico modo per tutelare le proprie opere musicali e, allo stesso tempo, maturare proventi da diritto d’autore è associarsi alla SIAE e depositare i brani alla Sezione Musica. Vi sono certo altri modi (vedi FAQ), ma questo è l’unico che permette contestualmente entrambe le cose. Non è tuttora possibile depositare i propri brani in forma digitale attraverso il sito della SIAE, né su supporto CD (tale opzione è concessa solo per determinate tipologie di opere di complessa trascrittura, come musica elettronica o concreta, sinfonica, da camera). L’unico modo è quindi depositare un manoscritto o uno stampato dell’opera, da allegare alla documentazione di deposito (modello 112).

2) Non tutti sono in grado di scrivere musica su spartito, o hanno tempo e voglia per farlo: spesso si compone “ad orecchio”, oppure utilizzando i mezzi informatici, mentre l’attività di trascrizione richiede pratica, precisione, e un’ottima conoscenza della teoria musicale.

3) Per depositare un brano alla Sezione Musica della SIAE è necessario allegare allo spartito il bollettino di deposito (il cosiddetto Modello 112), debitamente compilato e firmato. Non tutti sanno come farlo correttamente, indicando le giuste quote e informazioni richieste: il Servizio di Note Legali aiuta gli autori anche nella compilazione dei bollettini, fornendo tutto il supporto e la consulenza necessaria.

4) Il deposito dei brani avviene presso gli uffici SIAE regionali abilitati– presenti solo in alcune città (Bari, Bologna, Cagliari, Genova, Milano, Napoli, Palermo e Roma) e con orari di apertura molto ridotti – oppure a mezzo posta presso la sede di Roma, con tempi di riscontro molto lunghi. Affidando a Note Legali il deposito delle proprie opere si evitano i viaggi, le code agli sportelli, e le lunghe attese per ricevere la conferma di deposito, che viene inviata immediatamente dallo staff dell’Associazione.

5) Spesso si può avere l’urgenza di depositare in SIAE brani che avranno un’utilizzazione immediata (per esempio la stampa di un disco, l’esecuzione in pubblico in un concorso musicale, ecc.). Il Servizio di Note Legali prevede anche la modalità “Espresso”, che garantisce la consegna dello spartito entro 3 giorni lavorativi e il deposito in SIAE entro 15 giorni lavorativi.

6) Molti musicisti non conoscono o non riescono a capire in dettaglio certi meccanismi di funzionamento della SIAE. Note Legali cerca – attraverso le FAQ, le Guide, e il Servizio di Consulenza Legale gratuito – di colmare queste lacune con informazioni certe, rese in modo semplice e competente, favorendo il rapporto con la SIAE, il deposito delle opere e, quindi, la tutela dei creativi.

7) L’attività di trascrizione è spesso commissionata “in nero” ai musicisti o è resa a costi particolarmente esosi per i più. Fornire un servizio in forma legale e a basso costo significa dare lavoro (in regola) a musicisti trascrittori e fornire un servizio utile in sostegno della creatività di tutti, a costi contenuti.

8) L’iscrizione in SIAE avviene attraverso la consegna degli appositi moduli presso gli sportelli abilitati, unitamente al deposito di almeno 1 brano. Affidandosi al servizio di Note Legali è possibile ricevere gratuitamente consulenza per una corretta compilazione del materiale necessario, e delegare la consegna presso gli uffici SIAE, senza costi aggiuntivi rispetto al servizio di deposito.

Termini e Condizioni Generali di Contratto

Condizioni Generali di Contratto per la fornitura dell’“Attività Trascrizioni Opere Musicali Online e Depositi S.I.A.E.”
(per la trascrizione su pentagramma, in formato digitale, di opera musicale dell’Associato, con eventuale e successivo deposito presso la S.I.A.E.)

TRA
Note Legali – Associazione Italiana per lo studio e l’insegnamento del Diritto della Musica, in persona del Suo Presidente e legale rappresentante pro tempore, con sede in Bologna (C.A.P. 40137) alla Via degli Orti n. 44 (Italia), Tel. 051 5875506, e-mail: info@notelegali.it (dati utili anche per un contatto celere in caso di necessità).
(di seguito indicata come “Associazione”), da una parte

E
L’associato di Note Legali, richiedente la prestazione dell’attività di trascrizione di opere musicali online
(di seguito indicato come “Associato”), dall’altra parte

PREMESSA

1. L’Associazione, nell’ambito dei suoi scopi associativi come da Statuto, in particolare con riferimento alla promozione e alla ricerca di soluzioni alle problematiche giuridico-economiche legate al mondo della musica anche mediante l’utilizzo degli strumenti offerti dalla società dell’informazione e dall’Information and Communication Technology, nonché alla fornitura di servizi di supporto e facilitazione correlati all’attività musicale per mezzo di Internet, propone ai propri associati la presente attività. 
2. L’ammontare in quota della presente attività è contenuto, proprio per consentire maggiormente agli associati di fruire di un mezzo professionale di trascrizione, come utile integrazione di un’attività nell’ambito musicale che voglia avere carattere professionale. 
3. Dedotti i costi di gestione, l’eventuale residuo percepito verrà destinato, come da Statuto, al perseguimento della attività associative e non a scopo di lucro. 
4. L’istituzione della presente attività è stata approvata a maggioranza dal Consiglio Direttivo di Note Legali come da precedente verbale.

Le parti, come sopra meglio individuate,

CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE

Art. 1. – Oggetto del contratto
1. Il contratto ha a oggetto la fornitura dell’attività telematica denominata “Attività di Trascrizioni Opere Musicali Online e Depositi S.I.A.E.”, con il quale si consente la trascrizione in formato digitale di un’opera musicale fornita dall’Associato, per via telematica, anche al fine del successivo eventuale deposito della stessa presso la Sezione Musica della S.I.A.E. 
2. I fonogrammi digitali, registrati con qualità idonea all’ascolto e contenenti le opere musicali fornite dall’Associato, saranno trascritti digitalmente su pentagramma, in un file in formato .mus (Finale Reader), in un file in formato .midi ed in un corrispondente file formato .pdf, da fidati collaboratori dell’Associazione.
3. Per l’espletamento dell’attività in parola, l’Associazione mette a disposizione dell’Associato un sistema telematico attivabile mediante apposito form sul sito www.notelegali.it, denominato “Attività di Trascrizioni Opere Musicali Online e Depositi S.I.A.E.”, nel cui ambito sono ricompresi dispositivi logici e software di gestione del rapporto contrattuale, attivati sul medesimo sito, utili per l’invio (uploading) dei fonogrammi digitali contenenti le opere musicali da trascrivere, l’inoltro dell’ordine e il pagamento dell’attività stesso; analoghi dispositivi sono attivati per l’invio via posta elettronica dei file contenenti la trascrizione dei brani all’Associato, nonché per compilare un apposito form di sondaggio circa la soddisfazione dell’Associato, con correzione degli eventuali motivi di insoddisfazione ed inoltro dei file successivamente corretti a mezzo posta elettronica. 
4. La eseguibilità delle operazioni previste è condizionata ad un corretto impiego, da parte dell’Associato, della rete Internet, degli elaboratori nonché dei software coinvolti.
5. Le opere musicali oggetto della presente attività:
a) devono rientrare in una media complessità melodica;
b) non possono essere a più voci;
c) devono essere di durata non superiore ai 5 (cinque) minuti primi.
L’Associazione si riserva, diversamente, di non accettarle, potendo contattare l’Associato per concordare una diversa quota suppletiva e diverse condizioni contrattuali ad personam. 
6. In caso di richiesta dell’attività Depositi S.I.A.E., l’Associato (associato S.I.A.E.) provvederà a recapitare presso la sede dell’Associazione (consegnare a mani e/o inviare a mezzo del servizio postale, e/o tramite corriere, e/o con lo strumento che l’Associato riterrà più opportuno) un originale del modulo 112 della sezione Musica della S.I.A.E. (c.d. “bollettino di dichiarazione”) per ciascuna opera musicale, in formato cartaceo, debitamente compilato e firmato da tutti gli aventi diritto dell’opera da depositare, riservando all’Associazione la compilazione delle sole 8 (otto) battute di trascrizione sul retro del modulo; nel caso venga richiesta l’Attività di “Solo Deposito”, la compilazione delle 8 battute sul retro del modulo 112 resta a carico dell’Associato. In seguito al deposito del bollettino e della stampa su pentagramma dell’opera (come trascritta e approvata) presso la sezione Musica della S.I.A.E. di Bologna, l’Associazione invierà all’Associato, a mezzo posta ordinaria ed entro 7 (sette) giorni lavorativi dall’avvenuto deposito, la ricevuta di deposito. Nell’ipotesi in cui l’Associato lo richieda (tramite e-mail all’indirizzo in epigrafe o all’indirizzo riservato all’attività: trascrizioni@notelegali.it), l’Associazione gli invierà copia digitale della cartolina di avvenuto deposito.

Art. 2. – Perfezionamento del contratto
1. Il presente contratto si considera perfezionato, per espressa volontà delle parti, al momento in cui all’Associazione, dopo l’inoltro da parte dell’Associato del form d’ordine, pervenga la relativa ricevuta di avvenuto pagamento al proprio recapito telematico.
2. Ai fini del perfezionamento contrattuale di cui al precedente comma 1, si considera “accettazione contrattuale” la ricezione da parte dell’Associazione di quanto di seguito elencato e specificato:
a) il codice identificativo di riconoscimento dell’Associato (username e password), attribuito originariamente al momento della domanda di ammissione online all’Associazione Note Legali ed impiegato dall’Associato per accedere all’attività in parola sul sito dell’Associazione; 
b) una copia di ciascun fonogramma digitale da trascrivere, in formato .mp3 o .wma;
c) la corretta compilazione da parte dell’Associato del form di inoltro dell’ordine, contenente, tra gli altri, l’accettazione (implicante la lettura e la comprensione) delle presenti condizioni generali di contratto da parte dell’Associato;
d) il pagamento da parte dell’Associato della quota suppletiva, secondo le quote indicate nel successivo art. 3, attraverso uno dei mezzi di pagamento alternativi a scelta dell’Associato, ovvero: I) pagamento online tramite PayPal, e/o carta di credito; II) pagamento offline tramite bonifico bancario sul conto intestato a NOTE LEGALI, c/o IW BANK S.p.A., Codice IBAN: IT 37 F 03165 01600 0001 1043 3298, oppure versamento in conto corrente postale sul Conto Corrente Postale n. 84288489 intestato ad Associazione Note Legali, presso Poste Italiane;
e) l’invio dell’attestazione di pagamento da parte dell’Associato, a mezzo posta elettronica, all’indirizzo trascrizioni@notelegali.it oppure a mezzo fax al numero di fax dell’Associazione.
3. In caso di selezione dell’attività di Depositi S.l.A.E. l’Associato (associato S.I.A.E.) è inoltre obbligato a far pervenire presso la sede dell’Associazione, i moduli 112 originali S.I.A.E. sez. Musica (uno per ogni opera da trascrivere), firmati e compilati correttamente in ogni loro parte dagli aventi diritto, ad eccezione dell’inserimento delle 8 battute sul retro del modulo 112 che sarà a cura dell’Associazione (salvo i casi in cui venga richiesto l’Attività di “Solo Deposito”, in cui l’inserimento delle 8 misure è a cura dell’Associato).
4. Ai fini del perfezionamento del contratto di cui al precedente art. 2, comma 1, si considera “proposta contrattuale” l’insieme delle presenti Condizioni Generali di contratto, messe a disposizione sul sito dell’Associazione nella loro interezza e precedentemente al compimento di qualunque atto di accettazione contrattuale (come delineato all’art. 2, comma 2). 
5. In caso di mancata erogazione dell’attività di trascrizione da parte dell’Associazione entro i termini di cui al successivo art. 4, dovuta ad indisponibilità dell’Associazione, questi dovrà informare l’Associato entro lo stesso termine e restituire le somme già percepite, come previsto dall’art. 54 D.Lgs. 206/2005.

Art. 3. – Quote suppletive
1. L’Associazione, a fronte dell’attività offerto, richiede una quota suppletiva, pari a quanto esposto nella tabella seguente:




2. In caso di richiesta attività Depositi S.I.A.E. la quota suppletiva va maggiorata di € 25,00 per ogni ordine da depositare (indipendentemente dal numero di opere contenute in ciascun ordine) oppure di € 29,00 nel caso in cui venga richiesto il Deposito S.I.A.E. Espresso.
3. In caso delle seguenti particolari richieste, si dovrà corrispondere la relativa tariffa qui illustrata: 
• €.8,00 (otto) per la trascrizione anche degli accordi;
• €.8,00 (otto) per la trascrizione anche del testo letterario abbinato alle musiche;
• €.5,00 (cinque) per la trascrizione delle linea melodica di un brano eccedente la durata di 5 minuti.
Resta inteso che l’opera da trascrivere dovrà comunque sempre rispettare quanto richiesto ex art. 1.5. Le opere musicali che non rientrano in tali parametri potranno, comunque, essere oggetto di attività specifica e preventivata caso per caso tra le parti.
4. Le cifre anzidette sono indicate esenti da spese accessorie ed imposte, in quanto non sussistenti in capo all’Associazione per l’Attività in questione, rientrante tra le attività di un ente non commerciale ai sensi del D.P.R. 633/72. 

Art. 4. – Termini di consegna e deposito
1. Le parti convengono che, per ragioni di ordine tecnico legate alla complessità di gestione dell’attività in relazione alle risorse disponibili, il diritto di ottenere (cioè di ricevere al proprio dichiarato server di posta elettronica) l’opera trascritta avrà efficacia a decorrere dal decimo giorno lavorativo successivo al perfezionamento del presente contratto (come definito all’art. 2), o dal terzo giorno lavorativo in caso di dichiarata urgenza (c.d. “Attività Espresso”), al fine di consentire all’Associazione di predisporre le necessarie operazioni di gestione, salvo quanto disposto dall’art. 10 del presente contratto (“Termini di revoca della proposta contrattuale”).
2. Nel caso di richiesta attività di Deposito S.I.A.E. le parti convengono che, per ragioni di ordine tecnico legate alla complessità di gestione dell’attività in relazione alle risorse disponibili, il diritto di ottenere il deposito del modulo 112 e della stampa della relativa trascrizione avrà efficacia entro il 10° (decimo) giorno lavorativo successivo al perfezionamento del presente contratto (come definito all’art. 2). 
3. Nel caso di richiesta attività di Deposito S.I.A.E. contestuale alla richiesta di trascrizione “Espresso”, le parti convengono che anche il Deposito S.I.A.E. sarà Espresso e che il diritto di ottenere il deposito del modulo 112 e della stampa della relativa trascrizione, avrà efficacia a partire dal 5° (quinto) giorno lavorativo successivo al perfezionamento del presente contratto.
4. Si precisa fin da ora che per “giorni lavorativi” si intendono i giorni feriali dal lunedì al venerdì.

Art. 5. – Diritti dell’Associato in materia di proprietà intellettuale – dati personali
1. Tutti i diritti di proprietà intellettuale (morali e di utilizzazione economica) sulle opere inviate e sulla loro trascrizione (in qualsiasi forma, digitale o meno) sono riservati all’Associato, che ne ha la titolarità esclusiva. Pertanto ogni diritto diverso ed ulteriore rispetto a quelli indicati nei precedenti articoli del presente contratto è escluso nei confronti dell’Associato, salvo diverso espresso accordo in forma scritta tra le parti.
2. Per poter usufruire dell’attività l’Associato, sotto la propria responsabilità, dichiara e garantisce: 
a) che è il titolare dei diritti patrimoniali sull’opera musicale da trascrivere nonché sul fonogramma digitale fornito per la trascrizione;
b) che nel caso di più coautori e/o aventi diritto oltre all’Associato, tali soggetti hanno fornito la loro autorizzazione alla trascrizione dell’opera di cui detengono i diritti; tali soggetti devono essere tutti necessariamente associati a Note Legali, oppure in alternativa l’Associato associato è tenuto a firmare e consegnare all’Associazione, una dichiarazione scritta (sottoscritta dall’Associato) di assunzione di responsabilità relativa alle conseguenze derivanti dal mancato ottenimento delle necessarie autorizzazioni;
c) che l’opera musicale, la sua trascrizione nonché il fonogramma forniti non violeranno alcun diritto sulle opere dell’ingegno o altra privativa di terzi; in tal senso, l’Associato concede all’Associazione e ai suoi collaboratori il diritto non esclusivo di riprodurre, in qualunque modalità, il fonogramma digitale fornito nella misura ritenuta necessaria per consentire la trascrizione dell’opera incisa, salvo quanto previsto all’art. 5.5. seguente;
d) che le firme apposte e i dati inseriti nell’eventuale e corrispondente modulo 112 della S.I.A.E. inviato all’Associazione sono autentici e veritieri, nonché di essere personalmente e validamente associato alla S.I.A.E. sezione Musica;
e) che i dati personali di terzi eventualmente comunicati all’Associazione nell’espletamento del presente rapporto sono stati ottenuti in maniera lecita e che agli stessi terzi è stata resa idonea informativa, ai sensi di legge, sul presente trattamento dei propri dati, salvi i casi di esonero della stessa come previsto dal D.Lgs. 196/2003.
3. L’Associazione garantisce il rispetto, anche nei confronti dei propri collaboratori, della massima riservatezza nell’esecuzione dell’attività (ad es. deducendo nel rapporto con gli stessi collaboratori forti penali in caso di violazioni contrattuali) nonché di una circolazione dell’opera da trascrivere, della trascrizione e degli eventuali moduli 112 S.I.A.E. relativi che avverrà nella misura strettamente necessaria all’espletamento del attività. 
4. L’Associazione non potrà, senza il previo consenso scritto dell’Associato, divulgare pubblicamente o rendere note a terzi le informazioni e le opere oggetto del contratto, fatta eccezione per i collaboratori autorizzati dall’Associazione il cui intervento operativo o consultivo renda necessaria la conoscenza di tali informazioni.
5. L’Associazione e i suoi collaboratori si impegnano a cancellare, dopo la conclusione o il recesso dal presente rapporto, ogni file audio inviato dall’Associato, compresa qualsiasi sua riproduzione. La sola Associazione ha la facoltà di conservare invece copia di tutta la documentazione cartacea e delle trascrizioni, anche in un formato digitale, per ogni possibile futura evenienza derivante dai rapporti con l’Associato o a seguito di richiesta da parte di un’Autorità competente o in applicazione di normative. 
5. L’Associato espressamente manleva l’Associazione da qualsivoglia pretesa, rivendicazione o azione di terzi in merito a quanto garantito al precedente art. 5.2, salvo ogni risarcimento di spese e danni conseguenti a tali pretese di terzi.
6. Le garanzie di cui al presente articolo non si applicano nel caso in cui l’Associazione sia obbligata per legge a comunicare tali informazioni, o nel caso in cui tali informazioni siano o divengano di pubblico dominio, indipendentemente dalla divulgazione delle stesse da parte dell’Associazione.

Art. 6. – Modalità di svolgimento dell’attività
– ACCESSO ALL’ATTIVITÀ
1. L’Associato accede all’area riservata del sito http://www.notelegali.it, effettuando il login con le credenziali personali (username e password) che gli sono state inviate all’atto di iscrizione.
2. L’Associato seleziona il menù “Trascrizioni opere musicali”.
– FASE 1
3. L’Associato compila il form di inoltro dell’ordine, cui viene dato un codice identificativo casuale, indicando il tipo di attività (Normale o Espresso o Solo Deposito).
4. L’Associato indica se desidera che i brani trascritti vengano depositati in S.I.A.E. selezionando l’apposito campo “Deposito in S.I.A.E.”. In tal caso L’Associato dovrà far pervenire presso la sede dell’Associazione i relativi bollettini di deposito mod. 112 originali S.I.A.E. (uno per opera), compilati in ogni loro parte (eccetto le 8 misure da trascrivere nell’apposito spazio del modulo e che verranno compilate a cura dell’Associazione, salvo i casi in cui venga richiesto l’Attività di “Solo Deposito” che prevede l’inserimento delle 8 misure a cura dell’Associato), nonché separatamente il testo di ciascuna opera in formato cartaceo (comprensivo dell’indicazione del titolo dell’opera e dei nomi anagrafici degli autori dell’opera musicale).
5. L’Associato legge nel dettaglio i Termini e condizioni dell’attività e li accetta mediante apposito campo.
6. L’Associato dichiara di essere il titolare dei diritti sull’opera e di avere avuto il consenso dagli altri eventuali coautori o aventi diritto per l’attività di trascrizione selezionando l’apposito campo.
7. L’Associato presta il suo consenso specifico al trattamento dei dati personali, dopo avere letto l’informativa, selezionando l’apposito campo, per poi passare alla fase successiva cliccando su “Passa alla fase successiva”. Nel caso in cui abbia inserito dati errati, selezionando “Cancella” è possibile eliminare quanto inserito nell’intera pagina e ricompilarla ex novo.
– FASE 2
8. L’Associato indica il numero dei brani che vuole trascrivere e compila nel dettaglio i campi richiesti: titolo del brano, autore/i della parte letteraria (se presente), compositore/i della parte musicale, editore/i (se presenti); vanno indicati per nome seguito dal cognome, tranne che per gli editori, indicati con la ragione sociale; nel caso di ordine superiore ai 5 brani, l’inserimento dei dati della FASE 2 e il caricamento della fase 3 verrà effettuato per un massimo di 5 brani alla volta per schermate successive (ottenute cliccando su “Carica altri brani” nella FASE 4); in caso di errato inserimento è possibile selezionare “Non confermo” per cancellare quanto sin lì indicato; in caso contrario cliccando “Confermo l’ordine” si procederà alla FASE 3.
– FASE 3
9. L’Associato carica i brani sul server dell’Associazione (uploading) uno ad uno, dapprima cliccando su “Sfoglia” e selezionando i propri file; i file sono accettati solo in formato .mp3 e .wma, di qualunque risoluzione (per snellire i tempi di uploading si consiglia una risoluzione media); il nome di ciascun file qui indicato deve corrispondere al nome di ciascun brano come indicato nella FASE 2; in caso di caricamento di un file errato l’Associato può correggersi, prima di selezionare “Carica!”, indicando il file valido dopo aver riselezionato “Sfoglia”.
10. Selezionando “Carica!” l’Associato procede all’effettivo uploading di tutti i file sul server dell’Associazione; l’operazione potrebbe richiedere qualche minuto in rapporto alla velocità di connessione ed alla grandezza dei file caricati; nell’attesa l’Associato non deve premere alcun tasto per non pregiudicare il buon esito dell’operazione; in caso di successo si passerà alla FASE 4, altrimenti un messaggio di errore consentirà di ripetere la FASE 3 fin qui illustrata.
– FASE 4
11. L’Associato potrà continuare a caricare altri brani (procedura come dal comma 9) oppure dichiarare completo il proprio ordine selezionando “Ho completato l’ordine”.
12. L’Associato riceverà entro 3 (tre) giorni lavorativi una e-mail di conferma riepilogativa dell’ordine, delle condizioni contrattuali, nonché le modalità per effettuare il pagamento (bonifico bancario, bollettino postale, carta di credito, Paypal) per l’ammontare richiesto.
13. L’Associato procederà al pagamento dell’attività secondo la modalità scelta, dopodiché dovrà inviare copia della ricevuta all’indirizzo dell’Associazione specificato in e-mail.
14. Entro 10 gg. lavorativi dalla ricezione della ricevuta di pagamento (3 gg. in caso di Attività “Espresso”) da parte dell’Associazione, l’Associato riceverà al proprio indirizzo di posta elettronica una e-mail contenente, per ogni opera musicale da trascrivere, un file in formato .pdf, uno in formato .mus (Finale Reader) ed un file midi contenenti la trascrizione richiesta del brano; in tal modo l’Associato potrà anche ascoltare la trascrizione e verificare la correttezza della stessa.
– FASE 5 – Contestazioni
15. Se la trascrizione, ad opinione dell’Associato, presenta delle imperfezioni, questi potrà richiederne gratuitamente, entro 3 (tre) giorni lavorativi dall’invio della e-mail di consegna delle trascrizioni, attraverso il link fornito nella stessa e-mail, la correzione, indicando con esattezza nel relativo form le battute della trascrizione che ritiene errate e i motivi del reclamo; al termine della compilazione l’Associato dovrà darne conferma selezionando l’icona “Confermo ed inoltro” oppure “Cancella”. Al termine riceverà una e-mail di conferma del reclamo.
16. L’Associazione provvederà a sue spese, entro un tempo massimo di 5 (cinque) gg. lavorativi dalla ricezione del reclamo, a modificare la trascrizione come contestata ed a rinviare all’Associato una nuova trascrizione, sempre nei formati anzidetti, ottenuta correggendo gli eventuali errori indicati nel form di reclamo; nel caso persistano ancora gli stessi errori o se ne trovino di nuovi si ripeterà quanto detto ai punti 15 e 16, fino ad un massimo di due reclami (cioè form di correzioni) totali.
– FASE 6 – Deposito S.I.A.E.
17. Nel caso in cui l’Associato (regolarmente associato alla S.I.A.E.) abbia optato, nella FASE 1, per l’Attività aggiuntivo di Depositi S.I.A.E., questi dovrà far pervenire alla sede dell’Associazione un modulo 112 S.I.A.E. sez. Musica in originale, per ogni opera trascritta da depositare, debitamente compilato e firmato da ogni avente diritto, oltre a una copia cartacea del testo dell’opera musicale, qualora presente.
18. Alla conclusione con successo della FASE 5 l’Associazione provvederà a stampare la trascrizione dell’opera, così come approvata dall’Associato, e ad allegarla al modulo 112 relativo pervenutogli, trascrivendo 8 battute sul retro del modulo (salvo i casi in cui venga richiesto l’Attività di “Solo Deposito” che prevede l’inserimento delle 8 misure a cura dell’Associato).
19. Entro 10 (dieci) gg. lavorativi dalla ricezione dei moduli 112 correttamente compilati e firmati, nonché del testo di ciascuna opera musicale (qualora presente) e degli spartiti (nel caso di attività di “Solo Deposito”) l’Associazione provvederà a depositare allo sportello Autori della S.I.A.E., sede di Bologna, ogni modulo, testo e relativa stampa della trascrizione come esemplare dell’opera. In caso di richiesta Attività “Espresso”, il termine di cui al precedente paragrafo sarà ridotto a 5 (cinque) gg. lavorativi dalla ricezione dei moduli 112 da parte dell’Associazione.
È possibile richiedere anche l’Attività di “Solo Deposito”. In tal caso il termine del deposito da parte dell’Associazione è previsto entro i 10 (dieci) gg. lavorativi dalla ricezione dei moduli 112 correttamente compilati (comprese le 8 battute che in tal caso verranno inserite dall’Associato) e firmati, nonché del testo di ciascuna opera musicale (qualora presente) e dello spartito stampato.
20. L’Attività di “Solo Deposito” può essere richiesto anche “Espresso”, secondo la quota indicata all’art. 3 del presente contratto. In tal caso, il termine del deposito in S.I.A.E. da parte dell’Associazione è previsto entro i 5 (cinque) gg. lavorativi dalla ricezione dei moduli 112 correttamente compilati (comprese le 8 battute) e sottoscritti, nonché del testo (qualora presente) e dello spartito stampato di ciascuna opera musicale.
21. Effettuato il deposito, l’Associazione invierà al recapito dichiarato dall’Associato, a mezzo posta ordinaria ed entro 7 giorni lavorativi, la cartolina di avvenuto deposito, in originale. Nell’ipotesi in cui l’Associato lo richieda espressamente (tramite e-mail all’indirizzo in epigrafe o all’indirizzo dedicato trascrizioni@notelegali.it), l’Associazione invierà inoltre, tramite posta elettronica, copia in digitale della cartolina di avvenuto deposito.

Art. 6bis – Responsabilità e manleva
1. Resta inteso che l’Associazione non fornisce alcuna garanzia quanto al fatto che il deposito e la consegna di qualsivoglia documento presso la S.I.A.E. comporti il corretto e perfetto adempimento della pratiche amministrative dell’ente, andando a buon fine. Essendo tale risultato di esclusiva pertinenza, competenza e responsabilità dell’ente S.I.A.E., l’Associazione declina ogni coinvolgimento e responsabilità in merito. L’Associato manleva dunque fin d’ora l’Associazione da ogni eventuale e connessa responsabilità in merito, riconoscendo la sola S.I.A.E. quale unico soggetto responsabile di ogni eventuale controversia circa il corretto adempimento in merito.
2. Di conseguenza, l’Associazione invita l’Associato a effettuare in proprio, contattando l’ente S.I.A.E., le successive idonee verifiche circa il buon esito delle procedure amministrative espletate presso l’ente tramite l’Associazione, non essendo l’esito delle procedure di competenza né responsabilità dell’Associazione.


Art. 7. – Attività “Espresso”
1. L’Associazione consente all’Associato che abbia particolare urgenza di avvalersi della fornitura del “Attività di Trascrizioni Opere Musicali Online e Depositi S.I.A.E.” in tempi minori rispetto a quelli indicati all’art. 3, dietro corresponsione di quote suppletive aumentate (c.d. “Attività Espresso”).
2. Per avvalersi di tale possibilità l’Associato deve indicare nel form d’inoltro dell’ordine, la modalità di espletamento dell’Attività “Espresso” e provvedere ad aggiungere al pagamento la quota suppletiva di € 29,00 (ventinove,00 euro) per ogni contestuale richiesta (anche di più opere in una volta).
3. Le parti convengono che, per ragioni di ordine tecnico legate alla complessità di gestione dell’attività in relazione alle risorse disponibili, il diritto di ottenere l’opera trascritta (cioè di riceverla al proprio dichiarato server di posta elettronica) avrà efficacia a decorrere dal terzo giorno lavorativo successivo al perfezionamento del presente contratto (come delineato all’art. 2) in caso di dichiarata urgenza (Attività “Espresso”), salvo quanto disposto dall’art. 9 del presente contratto (“Termini di revoca della proposta contrattuale”).

Art. 8. – Credenziali di autenticazione
1. Le credenziali di cui all’art. 2 del presente contratto, necessarie per l’accesso dell’Associato alla “Attività di Trascrizioni di Opere Musicali Online e Deposito S.I.A.E.”, sono le medesime assegnate all’Associato al momento della sua precedente registrazione online nella domanda di associazione a Note Legali confermate dalla e-mail di associazione e constano di un codice identificativo (username) e di una password di riconoscimento. Della precedente procedura di registrazione si fornisce di seguito un riepilogo: 
a) le credenziali di cui al comma precedente vengono attivate e confermate all’associato presso l’indirizzo di posta elettronica dichiarato nel form di registrazione anzidetto, a condizione che risulti comprovato l’accredito del contributo associativo e che sia stata comunicata l’accettazione della domanda d’ammissione;
b) l’associato ha altresì l’obbligo di custodire le credenziali, di non comunicarle né cederle a terzi e di mantenerle riservate, allo scopo di impedire accessi non autorizzati; nel caso in cui, per qualsiasi causa, ivi inclusa l’ipotesi di furto, le credenziali dovessero venire a conoscenza di soggetti terzi, l’associato ha l’obbligo di informare immediatamente l’Associazione, affinché possa procedere alla sostituzione delle credenziali;
c) l’associato si assume la personale responsabilità dei dati dichiarati nei campi del form di registrazione e delle conseguenze che possono derivare da false dichiarazioni.

Art. 9. – Informazioni sul diritto del recesso, sua escludibilità e modalità di esercizio 
1. L’Associato che sia persona fisica e che stipuli il presente contratto rivestendo lo status di ‘consumatore’ ai sensi del d.lgs. 206/2005 (cioè chi agisce per scopi non riferibili all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta) ha il diritto di esercitare, senza alcun obbligo di motivazione e senza alcuna penalità, il recesso entro e non oltre il termine di 10 (dieci) giorni dal perfezionamento del contratto (come inteso all’art. 2), mediante raccomandata a/r da inoltrare mediante il servizio postale. In alternativa il diritto di recesso è consentito, sussistendone i presupposti, mediante comunicazione via e-mail, telegramma, telex o fax, da inoltrare nel medesimo termine di 10 (dieci) giorni, purché si proceda nelle 48 (quarantotto) ore successive all’invio di apposita raccomandata a/r, da inoltrarsi a mezzo del servizio postale, per confermare l’esercizio del diritto di recesso. L’avviso di ricevimento non è comunque da considerarsi condizione essenziale per provare l’esercizio del diritto di recesso. 
2. L’Associato consumatore non può comunque esercitare il diritto di recesso per le prestazioni di cui sia già iniziata l’erogazione entro i 10 (dieci) giorni dalla conclusione del contratto (come definita all’art. 2), ai sensi dell’art. 55, c. 2, lett. a), del D.Lgs. 206/2005. L’accettazione delle presenti condizioni implica il consenso del consumatore alla esecuzione dell’attività prima dei dieci giorni previsti dalla legge per l’esercizio del diritto di recesso. 
3. L’Associato consumatore che abbia optato per l’Attività “Espresso” non può comunque esercitare il diritto di recesso per le prestazioni di cui sia già iniziata l’esecuzione entro i 3 (tre) giorni dalla conclusione del contratto (come definita all’art. 2), ai sensi dell’art. 55, c. 2, lett. a), del D.Lgs. 206/2005. L’accettazione delle presenti condizioni implica il consenso del consumatore alla esecuzione dell’attività prima dei 10 (dieci) giorni previsti dalla legge per l’esercizio del diritto di recesso. 
4. In caso di esercizio del diritto di recesso da parte dell’Associato consumatore, nei termini di cui al presente art. 9, le parti sono da considerarsi sciolte dalle rispettive obbligazioni derivanti dal presente contratto. L’Associazione dovrà restituire all’Associato l’ammontare delle quote suppletive da questi già versato per l’opera eventualmente non ancora trascritta, trattenendo quanto corrispondente per l’opera fino allora svolta. Il rimborso è gratuito e avverrà nel minor tempo possibile, comunque entro 30 giorni dalla data in cui l’Associazione sia venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte dell’Associato.
5. Nel caso di esercizio del diritto di recesso, l’Associazione si impegna a eliminare tutte le opere e gli eventuali moduli 112 S.I.A.E. ricevuti dall’Associato od inviati dallo stesso per l’espletamento dell’attività. Analogo obbligo sussiste in capo ai propri collaboratori coinvolti nell’esecuzione del medesimo. Resta salva la possibilità dell’Associazione di effettuare e tenere copia di tali documenti per proprie esigenze indicate all’art. 5.5.

Art. 10. – Termini di revoca della proposta contrattuale
1. Al fine di consentire una corretta gestione del rapporto contrattuale e dei relativi necessari adempimenti amministrativi da parte dell’Associazione, la proposta del presente contratto (come descritta all’art. 2) è da considerarsi revocata durante il periodo feriale estivo (periodo decorrente dal 1° agosto al 31 agosto di ciascun anno, oppure altro arco temporale stabilito dall’Associazione di anno in anno e comunicato all’Associato con tempestivo anticipo tramite il proprio Sito Internet) e durante il periodo feriale natalizio (dal 20 dicembre di ciascun anno al 10 gennaio dell’anno immediatamente successivo, oppure altro arco temporale stabilito dall’Associazione di anno in anno e comunicato all’Associato con tempestivo anticipo tramite pubblicazione sul proprio Sito Internet). Di tale revoca sarà data idonea informazione nell’area di accesso all’attività, mediante il sito dell’Associazione.
2. La proposta dell’Associazione riacquisterà validità il primo giorno lavorativo seguente a tali termini, mediante idonea informazione nell’area di accesso all’attività sul sito dell’Associazione.

Art. 11. – Lingua applicabile
1. Le parti concordano di voler applicare al presente contratto e a ogni rapporto tra di esse disciplinato e/o scaturente la lingua italiana in via esclusiva, salvo diverso accordo tra le parti da effettuarsi in forma scritta a pena di nullità.

Art. 12. – Legge applicabile al contratto e risoluzione controversie
1. Le parti convengono espressamente di voler applicare al presente contratto, nonché ai rapporti tutti da esso disciplinati, scaturenti, derivanti o comunque connessi, anche con riferimento all’esecuzione, alle risoluzione, alla rescissione, al recesso, la legge italiana sostanziale e processuale. Pertanto sarà competente, per qualsiasi controversia concernente il presente rapporto, l’Autorità giudiziaria ordinaria. 

Art. 13. – Elezione di domicilio geografico ed elettronico
1. A tutti gli effetti di legge l’Associato dichiara di volersi avvalere, per ogni comunicazione in formato elettronico, dell’indirizzo telematico indicato nella domanda di associazione all’Associazione Note Legali, con particolare riferimento all’indirizzo di posta elettronica, il quale è da intendersi perciò come domicilio elettronico elettivo.
2. Nella domanda di associazione l’Associato ha già prestato il consenso all’impiego del suddetto domicilio elettronico per l’invio, da parte dell’Associazione, di materiale contrattuale in ottemperanza ai servizi richiesti. Ogni modifica di tale recapito andrà tempestivamente comunicata all’Associazione per garantirne un corretto espletamento.

Art. 14. – Foro competente per l’Associato consumatore
1. Per le controversie che dovessero insorgere sulla base del presente rapporto la competenza spetterà inderogabilmente all’Autorità giudiziaria del luogo di residenza o domicilio dell’Associato definibile consumatore (se identificabile come tale da definizione all’art. 9), ai sensi dell’art. 63 D.Lgs. 206/2005.

Art. 15. – Costo dell’accesso all’attività 
1. Le spese per l’utilizzo della linea telefonica e per l’accesso ad Internet e degli apparati necessari per collegarsi alla “Attività di Trascrizioni di Opere Musicali Online” offerta dall’Associazione sono a carico dell’Associato. 
2. Nel caso di richiesta attività Depositi S.I.A.E. sono da considerarsi a carico dell’Associato le eventuali spese necessarie per far pervenire alla sede dell’Associazione i relativi moduli 112 S.I.A.E.

Art. 16. – Requisiti tecnici dell’Associato 
1. Prima di procedere ad ogni richiesta dell’attività in parola l’Associato deve verificare che i propri strumenti elettronici e telematici, che saranno impiegati come descritto nell’espletamento del attività, presentino i requisiti minimi necessari (software ed hardware) per il suo corretto utilizzo.
2. I requisiti tecnici sono specificati nella sezione “Requisiti tecnici” nell’intestazione del sito http://www.notelegali.it o in altra apposita sezione dello stesso.
3. L’Associazione non si assume alcuna responsabilità per la mancata o inesatta fruizione dell’attività che derivi dalla carenza dei prescritti requisiti minimi.
4. L’Associato si obbliga a verificare anticipatamente, mediante un aggiornato sistema antivirus, ogni file inviato all’Associazione durante la procedura di espletamento del attività, in quanto responsabile degli eventuali danni arrecati all’Associazione e/o a terzi dalla presenza di virus informatici nei propri file.

Art. 17. – Clausole finali
1. Le premesse ed eventuali allegati fanno parte integrante del presente contratto.
2. Le parti dichiarano che il presente contratto revoca e sostituisce ogni precedente relativo accordo in merito che tra le medesime fosse eventualmente intercorso.
3. Eventuali modifiche e/o integrazioni al presente contratto devono essere effettuate in forma scritta, a pena di nullità.
4. L’Associato, come già dichiarato in sede di iscrizione all’Associazione Note Legali, dichiara sotto la propria responsabilità di essere maggiorenne, residente e/o domiciliato in Italia.
5. L’Associazione non è responsabile di eventuali difetti o sospensioni dell’attività che siano causati da terzi gestori degli apparati di comunicazione impiegati nel suo espletamento, comprese le attività di manutenzione. Per ogni problema riscontrato è comunque possibile contattare l’Associazione, a scopo d’assistenza, ai recapiti dichiarati.
6. Al presente contratto si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni del D.Lgs. 206/2005, del D.Lgs. 70/2003 e del D.Lgs. 196/2003 s.m.i.
7. L’Associato dichiara di aver letto, compreso ed accettato integralmente le presenti condizioni contrattuali e si impegna a conservarle in forma scritta o su altro supporto duraturo a propria disposizione ed a lui accessibile.

Informativa privacy

Informativa al trattamento dei dati personali

ai sensi del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Versione 4.0 – ottobre 2013

L’Associazione, in qualità di Titolare del trattamento dei tuoi dati personali, ti informa sul loro utilizzo e sui tuoi diritti, affinché tu possa consapevolmente esprimere il tuo consenso. Il “Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali” (D.Lgs. 196/2003) (d’ora in poi “Codice”) richiede che il trattamento dei dati dell’individuo sia improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tuteli la riservatezza e i diritti dei singoli interessati.
In occasione dell’iscrizione all’Associazione (nonché della comunicazione all’Associazione, per vari scopi, dei propri dati personali) vengono raccolti dei dati “neutri”, volti esclusivamente ad identificare il soggetto, non “sensibili” come definiti all’art. 4.1.d del suddetto Codice.

Ai sensi dell’art. 13 del Codice, ti rendiamo, pertanto, le seguenti informazioni:

1. Il trattamento dei dati che ti verranno richiesti:
a) ha la sola finalità di gestione dei dati ai fini interni dell’amministrazione dell’Associazione e della fornitura di quanto offerto e persegue gli scopi individuati nel nostro statuto; i dati personali raccolti possono essere trattati per: 
i. adempimenti derivanti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria;
ii. adempimenti contrattuali, pre-contrattuali e legali derivanti dal rapporto posto in essere con l’interessato;
iii. adempimenti relativi all’adesione alle iniziative unilaterali della Associazione;
b) con riferimento alle modalità del trattamento dei dati personali dell’interessato, il detto trattamento verrà effettuato nel rispetto delle misure di sicurezza previste dalla normativa vigente, in forma manuale o informatizzata e telematica; le operazioni di trattamento possono concernere qualunque operazione e/o complesso di operazioni tra quelle indicate all’art. 4, comma 1, lettera a) del Codice, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati; 
c) l’Associazione, per lo svolgimento delle attività istituzionali, a sua volta potrà comunicarli ai seguenti soggetti nella misura strettamente necessaria per il raggiungimento delle finalità del conferimento:
I. agli altri associati, per finalità connesse alla vita associativa;
II. allo spedizioniere per la confezione e l’invio di pubblicazioni e/o comunicazioni associative in forma scritta o telematica; 
III. alle scuole di musica ed ai soggetti organizzatori dei corsi o gestori di spazi nei quali avrà luogo l’attività formativa;
IV. ai collaboratori dell’Associazione per l’espletamento delle operazioni specificamente richieste dall’interessato nonché per finalità statistiche ed elettorali interne;
V. ad organismi di coordinamento, supervisione e gestione delle reti Internet, nazionali ed esteri;
VI. ai responsabili e agli incaricati del trattamento per lo svolgimento delle attività e dei compiti ai medesimi assegnati;
VII. agli istituti bancari di cui l’interessato si sia avvalso per le operazioni di eventuale pagamento, nonché ai soggetti in essi operanti, per le soli finalità di gestione amministrativa e contabile del contratto e per i riscontri concernenti l’esecuzione dei pagamenti.
d) nei casi di diverso utilizzo dei dati: ti informiamo che i dati da te forniti potrebbero essere utilizzati per fornirti informazioni, mediante qualsivoglia mezzo e tecnica di comunicazione, su prodotti, servizi o iniziative dell’Associazione o di associazioni, strutture, enti pubblici e/o privati diversi, attinenti con l’attività e gli scopi della nostra Associazione, anche rientranti in un’ottica di informativa commerciale, promozionale o pubblicitaria;
e) i dati forniti potranno essere portati a conoscenza di terzi qualora ciò sia necessario e indispensabile (comunque funzionale) per lo svolgimento dell’attività dell’Associazione; in ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la riservatezza e la sicurezza, chiedendo l’espresso consenso all’interessato previa informazione sugli scopi specifici e la facoltatività o meno del consenso alla comunicazione.
Per le medesime finalità, se necessario, i dati possono essere trasferiti al di fuori del territorio nazionale ma sempre entro il territorio della Comunità Europea.

2. Conferimento dei dati
Ti informiamo che il conferimento dei dati non è previsto da leggi o regolamenti, ma è chiaramente “obbligatorio” per essere iscritto all’Associazione ed ai fini dell’instaurazione e del corretto svolgimento di quanto offerto dalla stessa ai suoi soci, nonché ai terzi per l’adempimento della singola attività richiesta. Il mancato conferimento impedisce, pertanto, l’iscrizione all’Associazione, il perfezionamento dei relativi contratti, nonché l’esecuzione degli stessi e di ogni altra eventuale attività richiesta. 
Il suddetto consenso è invece “facoltativo” nelle ipotesi previste dal precedente art. 1 lett. d) – e) e ti verrà specificamente richiesto; in sua eventuale mancanza, nessun effetto avrà tale diniego in ordine al mantenimento dei rapporti associativi o d’altro tipo e per le finalità per cui è stato obbligatoriamente richiesto. 

3. Titolare del trattamento dei dati
Il Titolare del trattamento è Note Legali – Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento dei diritti dei musicisti – con sede legale in Italia, via Degli Orti n. 44, 40137 Bologna, raggiungibile anche ai seguenti recapiti e-mail: info@notelegali.it; per l’aggiornamento dei quali è possibile consultare il sito www.notelegali.it.

4. Responsabile del Trattamento
Il Responsabile del trattamento è il dott. Andrea Michinelli, domiciliato per l’effetto c/o Note Legali, via Degli Orti n. 44, 40137 Bologna, in possesso di esperienza, capacità ed affidabilità richieste dalla legge per la tutela del trattamento, raggiungibile per l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del Codice e per qualsiasi riscontro in merito alla e-mail: info@notelegali.it.

5. Diritti dell’interessato
Al Titolare del trattamento potrai rivolgerti per far valere i tuoi diritti indicati nell’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 e, in particolare, il diritto di ottenere l’indicazione dell’origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati. Hai altresì il diritto di ottenere: l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse; l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati. Puoi inoltre opporti, in tutto o in parte: per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che ti riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento di dati personali che ti riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
I diritti di cui all’art. 7 sono esercitati secondo le modalità previste nell’art. 9 – Modalità di esercizio del citato Codice.
Il Titolare del trattamento provvede a dare seguito alle richieste giunte secondo le modalità indicate nell’art. 10 – Riscontro all’interessato.

6. Diffusione dei dati 
I dati anzidetti non saranno oggetto di diffusione (come inteso all’art. 4 lett. m) del Codice) tranne che nel caso di previo consenso da parte dell’interessato, per finalità chiare, determinate e concordate con l’Associazione. 

7. Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web www.notelegali.it acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet. 
Tali informazioni, per la loro stessa natura, potrebbero consentire di identificarti come utente a mezzo di elaborazioni ed associazioni con altri dati, sebbene non siano raccolte con lo scopo di associazione ad utenti identificati. Tra queste tipologie di informazioni possono rientrare indirizzi IP ed altri parametri potenzialmente identificativi del tuo ambiente informatico.
I dati appena indicati sono utilizzati esclusivamente per scopi statistici sulla navigazione entro il sito ed il suo corretto funzionamento, inoltre vengono impiegati in forma anonima. 
L’Utente associato fornisce alcuni dati personali dopodiché gli verranno assegnati unouser ID ed una password che corrispondono univocamente all’associato e che verranno impiegati esclusivamente dal sito per consentire l’identificazione, il perfezionamento e l’espletamento dei rapporti e delle operazioni, contrattuali e non, richiesti dall’associato stesso.

Cookies
Nessun tuo dato personale viene in proposito acquisito dal sito.

Social network, blog e simili
Qualora i tuoi dati vengano raccolti tramite siti dell’Associazione diversi da www.notelegali.it o nella titolarità di terzi, impiegati dall’Associazione nella sua attività, quali a titolo puramente esemplificativo social network, blog e simili pagine web nella titolarità di terzi diversi dall’Associazione, tali dati verranno trattati nel rispetto delle condizioni applicate da tali siti terzi oltre che di quanto qui previsto.

8. Dati di terzi
Riteniamo corretto non trattare dati personali di altri soggetti che non siano direttamente nostri associati, salvo che per i dati di terzi comunicati direttamente da te all’Associazione nell’espletamento delle attività richieste (quali, ad esempio, i dati di terzi concernenti consulenze o di più autori in caso di trascrizione di opere musicali): in tal caso, tu garantisci all’Associazione di aver fornito idoneamente ai suddetti terzi la presente informativa di trattamento, oppure di versare in una delle ipotesi di esclusione della stessa ai sensi del Codice.

9. Dati di titolari diversi dagli associati
In alcuni casi predeterminati (a titolo puramente esemplificativo, iscrizione a newsletter, registrazione a diverse attività rese dall’Associazione anche a non associati, fornitori), l’Associazione tratta dati personali di non associati, a fronte di apposito e esplicito consenso per finalità dichiarate al precedente art. 1 lett. a, b, c, d, e, nonché quale consenso obbligatorio ex art. 2 (ed eventualmente anche facoltativo, ove opportunamente segnalato con richiesta di tale specifico consenso). A tali trattamenti dei tuoi dati l’Associazione applica le medesime cautele indicate nei precedenti articoli della presente informativa, estese anche ai non associati.

Il link al testo completo e aggiornato del D.Lgs. 196/2003: www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/1311248.

L’informativa è disponibile in pdf a questo link.

Il Presidente 
Avv. Andrea Marco Ricci

Condividi