Federico Monti Arduini, quale nuovo Presidente SIAE “super partes”

In merito alla designazione del nuovo Presidente della SIAE, che avverrà il prossimo 19 marzo, le sottoscritte Associazioni di categoria, prendono atto dell’ulteriore criticità dell’attuale nuovo Statuto che sembrerebbe non permettere al Consiglio di Sorveglianza di designare il nuovo Presidente della SIAE al di fuori dei cinque componenti del Consiglio di Gestione.

In questo delicato momento per la SIAE, si dovrà indicare una figura altamente rappresentativa di tutte le componenti della base associativa e che sia motivo di quella continuità di unione fra gli autori, che mai come negli ultimi due anni si è faticosamente cominciata a raggiungere. E’ necessario quindi un Presidente che sappia interpretare le tante aspettative di tutti gli autori e le esigenze economiche degli editori (e dei concessionari) grandi o piccoli che siano, facendosi garante di quel delicato equilibrio tra queste due categorie, senza il quale gli autori perderebbero la loro centralità che da 132 anni rappresenta la guida della SIAE.

A giudizio delle scriventi Associazioni, la persona che in questa circostanza può assolvere a tale delicato ruolo di garanzia, risponde al nome di Federico Monti Arduini.

Monti Arduini nasce come autore-compositore raggiungendo il successo con lo pseudonimo “Il Guardiano del Faro“, con cui compone e interpreta molti brani, alcuni dei quali ottengono premi e riconoscimenti nazionali (“Amore Grande Amore Libero” vincitore della manifestazione radiofonica “Un Disco Per L’estate”).
Come compositore scrive brani per importanti artisti italiani (Cinquetti, Berti, Mina, Gaber, Carmen Villani) oltre a colonne sonore per il cinema (“La Orca” di Michele Placido) e Sigle per la TV (Il Cappello Sulle Ventitrè), risultando associato alla SIAE come Autore per le sezioni Musica e Dor.
In campo internazionale le sue composizioni vengono registrate da artisti di grande rilievo come Frankie Avalon, Andree Pop, Hervè Vilard e Cliff Richard, la cui versione inglese di “Solo Tu” (All My Love) diventa disco di platino vendendo oltre 12 milioni di copie nel mondo.
Ricopre ruoli dirigenziali presso alcune delle più importanti società editoriali del panorama musicale italiano, esperienza che lo porterà poi a diventare un affermato editore musicale indipendente. Durante la sua carriera svolge diversi ruoli tecnici in vari comitati di studio della SIAE dove oggi è membro del Consiglio di Gestione.

Auspichiamo dunque che il Consiglio di Sorveglianza voglia designare, quale nuovo Presidente della SIAE, una figura che, proprio grazie alla sua peculiarità di autore/editore, possa meglio rappresentare tutta la base associativa, garantendo la centralità dell’Autore ed una presidenza davvero “super partes”, che sia motivo di quella unità, efficienza e trasparenza di cui la nostra Società Italiana Autori ed Editori ha estremamente bisogno in questo momento.

Roma, 13 marzo 2015

CREA – (Unione opere dell’ingegno)
UNCLA – (Unione Nazionale Compositori Librettisti Autori di musica leggera)
MAP – (Movimento Autori Professionisti)
COMITATO MILLESOCI – (Comitato ex percettori assegno di professionalità Siae)
ACEP – (Associazione Autori Compositori Editori e Produttori)
UNEMIA – (Unione Editori Musicali Italiani e Autori)
ASAE – (Associazione Sindacale Autori Editori)
A-DJ – (Associazione DJ)
ASSO-EUNICAM – (Associazione di Categoria Autori e Compositori – Sicilia)
NOTE LEGALI – (Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del diritto della musica)
SOS MUSICISTI – (Associazione nazionale a tutela della musica e dei musicisti)
ASSODEEJAY – (Associazione Nazionale DeeJay-Artisti Esecutori)
FUIS (SLSI CISL, UIL UNSA) – (Federazione Unitaria Italiana Scrittori)
Sindacato Cultura CISL
UNSA CULTURA – (UIL)
ISA – (Intesa Sindacato Autonomo)
UGL Creativi – (Unione Generale del Lavoro)
UIAPI – (Unione Italiana Autori di Produzioni Intellettuali)
Sindacato FEDERART
ASSOARTISTI – (Associazione Artisti e Operatori dello Spettacolo, aderente Confesercenti)

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.