GDF Palermo sequestra oltre tremila CD Sanremo

Nuovo sequestro della Guardia di Finanza di Palermo la settimana scorsa, nell’ambito del piano di contrasto alla pirateria audiovisiva e informatica e alla contraffazione. I controlli questa volta sono scattati a Porticello, frazione marinara del Comune di Santa Flavia, dove i finanzieri della Compagnia di Bagheria hanno messo ai raggi x numerosi esercenti che, come ogni weekend, stazionano sul lungomare. In quattro soggetti sono stati trovati in possesso di materiale illecito: oltre 3 mila supporti digitali, tra dvd, giochi per consolle e cd musicali, per lo piu’ copie delle canzoni del recente 58esimo Festival di Sanremo. Circa duemila, invece, sono stati i capi contraffatti sottoposti a sequestro tra cui borse, capi di abbigliamento e calzature delle piu’ svariate e note griffes. Tutti i responsabili sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Termini Imerese per i reati previsti dalla normativa in materia di diritto d’autore e dal codice penale in materia di falso e ricettazione.
L’operazione si aggiunge ad altre portate a termine dall’inizio del 2008 dai Reparti delle Fiamme gialle. Dall’inizio dell’anno, nel solo settore della pirateria audiovisiva, sono stati portati a termine otto interventi e sequestrati oltre 9 mila supporti digitali, nonche’ denunciati dieci soggetti, di cui due in stato di arresto. Sono cifre che confermano, in linea tendenziale, i dati del 2007 quando, a fronte di circa 60 interventi, sono stati sequestrati complessivamente oltre 50 mila pezzi e denunciati 43 responsabili, di cui 12 in stato d’arresto. Piu’ variegato il mondo della contraffazione: dai primi mesi del 2008 sono già stati denunciati 14 soggetti di cui due in stato di arresto (complessivamente nel 2007 furono 74) e sequestrati oltre 3.500 tra capi di abbigliamento, accessori vari, calzature, occhiali che si aggiungono agli oltre 161 mila del 2007.

Condividi

Autore