La SIAE e i Deejay: per la nuova licenza una sperimentazione riuscita

La nuova licenza Siae per le copie lavoro dei Deejay compie sei mesi, e il resoconto della sperimentazione sembra molto positivo. L’intesa prevede la possibilità per i deejay di realizzare compilation personalizzate da utilizzare nei locali pubblici, richiedendo le licenze tramite un apposito modulo online. In questi sei mesi sono pervenute circa 600 richieste, e sono state rilasciate 422 licenze. Alla presentazione dei dati hanno partecipato, oltre ai rappresentanti dell’Istituto, le principali associazione di disc jockey che a dicembre avevano firmato l’accordo. Il vicedirettore generale di Siae Manlio Mallia ha confermato che la sperimentazione proseguirà fino a fine anno, dopodiché sarà monitorata in vista di un nuovo protocollo.
Fonte: Musica e Dischi

Condividi

Autore