“Mamme in musica”: un bando del NUOVOIMAIE a sostegno della maternità

Il NUOVOIMAIE, l’Istituto che si occupa della tutela dei diritti degli Artisti Interpreti Esecutori di opere musicali, cinematografiche, audiovisive e assimilate, nonché dell’intermediazione dei compensi derivanti da tali diritti, ha costituito il fondo “NUOVOIMAIE per le mamme in musica”, pubblicando il Bando art.7 L93/92, anno 2016.

NUOVOIMAIE ha stanziato € 150.000,00 per le madri che abbiano un/a figlio/a nuovi nati, adottati o collocati in affido, anche preadottivo, tra il 1° gennaio 2010 e la data di pubblicazione del Bando sul sito web dell’Istituto.

L’accesso al fondo è inibito alle madri che abbiano già fruito del medesimo contributo disciplinato dal Bando Art. 7 L. 93/92 – Anno 2014 – Settore Video. Le richiedenti madri di più figli, anche tutti nati nel periodo sopra indicato (cioè dal 1 gennaio 2010 alla data di pubblicazione del Bando) avranno diritto ad un solo assegno. Le istanti dovranno presentare domanda, allegando il certificato di nascita del figlio o della figlia, documento rilasciato dal giudice tutelare o dal Tribunale per i minorenni, che certifichi adozione o collocamento in affido, anche preadottivo, nonché, ove ritenessero di avere un modello ISEE inferiore ad € 30.000,00, copia del modello riferito all’anno solare 2014 (anno di competenza 2014 con dichiarazione dei redditi presentata nell’anno solare 2015). Tutta la documentazione necessaria per usufruire del Fondo “NUOVOIMAIE per le madri mamme in musica” deve pervenire in originale via posta raccomandata A/R a NUOVOIMAIE, via Piave 66 00187 Roma, ovvero consegnata a mano presso gli uffici, ovvero inviata a mezzo posta elettronica certificata (PEC) pec@pec.nuovoimaie.it entro e non oltre il 15 luglio 2016.

Il fondo sarà attribuito mediante la suddivisione per le istanze presentate e ogni richiedente non potrà percepire una somma superiore ad € 2.500,00 o ad € 5.000,00, ma in quest’ultimo caso solamente nell’ipotesi in cui  abbia presentato un modello ISEE inferiore ad € 30.000,00. Dal 1° settembre 2016 il Comitato Audio controllerà il numero delle istanze e la corrispondenza di ciascuna di esse ai requisiti indicati al fine di attribuire la quota per ciascuna delle domande ammesse.

Alla richiedente verrà comunicato, entro il 30 settembre 2016, l’esito della sua domanda (ammissione o rigetto) o richiesta di ulteriore documentazione nel caso la domanda dovesse risultare incompleta. L’erogazione dei contributi avverrà dal 31 ottobre 2016. Il contributo verrà liquidato al netto di eventuali oneri fiscali e/o previdenziali a carico del percipiente indipendentemente dalla natura fiscale delle somme pagate. Il contributo assegnato verrà erogato a mezzo di bonifico bancario o assegno di conto corrente nel caso in cui il beneficiario non possieda un conto corrente.

Possono accedere al fondo tutti gli artisti interpreti esecutori cantanti, musicisti, direttori di orchestra/coro anche non associati al NUOVOIMAIE.

Il Bando chiarisce la definizione di “artisti interpreti e di artisti esecutori” come coloro che abbiano partecipato, quali artisti primari o artisti comprimari a fonogrammi, pubblicati entro il 31 dicembre 2015, nell’intera carriera artistica, senza limiti temporali.

Per ricevere informazioni sul fondo contattare l’ufficio promozione del NUOVOIMAIE, tel. 06/46208411, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00.

Per visionare il bando completo e scaricare la modulistica cliccare qui.

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.