Nuovo IMAIE, i sindacati smentiscono le false informazioni diffuse

Pubblichiamo un comunicato diffuso dalle organizzazioni sindacali SLC – CGIL, FISTel – CISL, UILCOM – UIL:

“Il 13 luglio 2010 è stato diramato un comunicato a firma SLC CGIL, FISTEL CISL e UILCOM UIL assolutamente falso e che riporta informazioni fuorvianti e strumentali relative alla costituzione dell’Istituto Nuovo Imaie.

Queste Organizzazioni Sindacali, contrariamente a quanto riportato, non hanno costituito il Nuovo Imaie, ma, coerentemente alle scelte indicate nel progetto unitario inviato al MIBAC (settembre 2009) e riportate nella legge n.100 del 29-6-2010, hanno semplicemente fornito assistenza ai numerosi artisti convenuti per la costituzione dell’Istituto. Questi sono i fatti inconfutabili che emergono dagli atti notarili sottoscritti.

Sono anni, purtroppo, che gli Artisti interpreti ed esecutori italiani vengono sistematicamente disinformati con notizie prive di fondamento e finalizzate a screditare quanti si sono impegnati per la legalità, la trasparenza, la salvaguardia e l’efficacia dell’Imaie. Oggi assistiamo ad un salto di qualità in questa pratica, giungendo addirittura alla falsificazione di un atto.

Per tale ragione le scriventi Organizzazioni Sindacali daranno mandato ai propri legali di verificare tutte le eventuali iniziative necessarie a contrastare quanto accaduto. Con ciò rinnovano l’invito agli artisti di non accontentarsi di “informazioni di seconda mano” e di rivolgersi direttamente alle Organizzazioni Sindacali di riferimento per attingere ad informazioni documentali e conoscere con certezza i fatti, le circostanze e le indicazioni su tutto quello che riguarda la vicenda Imaie e, se disponibili, proporsi per un impegno diretto per il suo futuro.”

Condividi

Autore