Online il terzo numero del 2015 di VIVAVERDI

Il terzo numero del 2015 di Vivaverdi, il Giornale degli Autori e degli Editori, è disponibile nella sezione Cultura e Solidarietà del nuovo sito SIAE. La copertina è dedicata alla grande scrittrice Dacia Maraini che con la sua produzione ha spaziato dai romanzi ai racconti, dalle poesie ai testi teatrali.

Il direttore editoriale Gian Luigi Rondi si sofferma sull’ultimo film di Nanni Moretti “Mia madre”, che definisce “geniale” per l’invenzione narrativa.

Intervista a Claudia Lagona, meglio nota come Levante e a Sara Cavosi e Fabio Paladini, autori della serie “Io tra 20 anni”.

Tecnologia in primo piano e analisi della convergenza della musica con gli altri media nella quarantanovesima edizione del Midem di Cannes, l’appuntamento internazionale che riunisce ogni anno i professionisti della musica e dell’audiovisivo, che si è volto per la prima volta nel periodo estivo. “Difficile dire se l’atmosfera vacanziera abbia aiutato il Midem a rilanciarsi o, piuttosto, abbia contribuito alla rarefazione del pubblico tra gli stand – scrive Stefania Ercolani nel suo articolo dedicato alla manifestazione – Quello organizzato da SIAE è stato frequentato assiduamente da ospiti e visitatori nazionali e stranieri”.

Oltre alle consuete rubriche e agli aggiornamenti sulle attività per gli associati, Vivaverdi ospita in questo numero tanti altri contributi per offrire una panoramica sul mondo della cultura e dello spettacolo. Grazie al nuovo taglio multimediale del webmagazine, gli articoli sono arricchiti con photogallery, video, clip audio e frammenti filmati.

Fonte: SIAE

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.