Operazione antipirateria a Torino

Operazione antipirateria nei giorni scorsi a Torino: il 28 maggio i militari della Guardia di Finanza del Nucleo Operativo Pronto Impiego, insieme agli ispettori della Sede SIAE del capoluogo piemontese, hanno effettuato controlli in uno dei locali più frequentati della movida torinese. In particolare, l’operazione è scattata nei confronti di due noti deejay, trovati in possesso di numerosi cd duplicati illegalmente e utilizzati per la loro attività professionale. Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro 276 supporti.

L’operazione congiunta SIAE/Guardia di Finanza arriva dopo un periodo in cui è stata effettuata una diffusa e capillare attività di informazione e sensibilizzazione, da parte della SIAE, sull’uso legale da parte dei deejay dei supporti fonografici e sulla possibilità di ottenere un’autorizzazione specifica per l’utilizzo di riproduzioni fonografiche e composizione musicali, le cosiddette “copie lavoro”, ai fini d’uso in pubblico. Tale servizio, denominato Deejay Online, è disponibile sul sito Siae/Servizi Online.

Fonte: SIAE

Condividi

Autore