Operazioni antipirateria in Toscana

Un’operazione della Guardia di Finanza – in collaborazione con la SIAE di Viareggio – ha permesso di individuare in un noto night club di Castiglione della Pescaia (Grosseto) una serie di irregolarità di natura fiscale e contributiva. L’iniziativa, alla quale ha preso parte anche il nucleo dell’Ispettorato del Lavoro di Grosseto, ha accertato che al posto della regolare documentazione fiscale, i gestori del locale rilasciavano agli avventori semplici bigliettini privi di qualsiasi valenza erariale mentre, per quanto riguarda la posizione lavorativa, l’intero personale impiegato è stato riscontrato non in regola, anche sotto il profilo Enpals. L’attività di spettacolo, inoltre, è risultata abusiva in quanto priva di specifica autorizzazione SIAE. Contestualmente sono stati rinvenuti e sequestrati anche 137 cd masterizzati.

Guardia di Finanza e SIAE garantiscono che i controlli proseguiranno nei prossimi giorni, per tutelare al meglio il lavoro degli aventi diritto.

Fonte: SIAE

Condividi

Autore