Pirateria: al via il tavolo contro il download illegale

La commissione è stata voluta direttamente dal ministeri per i Beni Culturali, Sandro Bondi. Il 23 settembre scorso è stato registrato dal Consiglio dei Ministri il decreto che istituisce il tavolo contro la pirateria multimediale e digitale, voluto dal ministro per i Beni e le Attività Culturali, Sandro Bondi. Il tavolo, come scrive oggi ‘Il Sole 24 ore’, sarà coordinato dal segretario generale della Presidenza del Consiglio dei ministri, Mauro Masi; ne faranno parte, oltre al coordinatore e al capo di gabinetto del ministero per i Beni culturali, anche Giorgio Assumma, presidente della Siae, i rappresentanti dei dicasteri coinvolti e due esperti del settore che dovranno essere nominati. Tra i compiti del tavolo, predisporre eventuali normative, adottare provvedimenti mirati e condividere codici di autidisciplina.

Fonte: CoopCasm.

Condividi

Autore