SIAE: accordi con Telecom Italia per la tutela delle opere musicali

La Siae ha rinnovato i contratti di licenza con Telecom Italia per le utilizzazioni, attraverso la telefonia mobile e siti Internet, del repertorio musicale tutelato dalla Siae.
Le modalità di fruizione delle opere musicali in formato digitale sono molteplici: oggetto dell’accordo per il Mobile sono il download di suonerie e risponderie, il full track download, e lo streaming e download di file video musicali, la radio on demand, il simulcasting televisivo (ovvero la diffusione contemporanea a quella via etere e via satellite dei programmi generalisti televisivi su frequenze telefoniche) via UMTS, GPRS Edge (il DVB-H sarà regolato con separato accordo).
Per quanto riguarda l’utilizzazione on line delle opere musicali tutelate dalla Siae sulla rete Internet e sulle altre reti telematiche, l’accordo riguarda i servizi offerti tramite i siti appartenenti a tutte le società del Gruppo Telecom (www.rossoalice.it, www.tim.it, www.telecomitalia.it ed altri). La licenza copre anche i servizi video e audio musicali on demand e la diffusione in modalità IPTV sino al 31.12.2007 (Il 2008 sarà negoziato a breve).

Fonte: UNCLA.

Condividi

Autore