Antonio Maggio



Cantautore

«Da Note Legali ho le risposte a tutto ciò che…mi servirebbe sapere!».

facebook

youtube

twitter

website

Antonio Maggio nasce a San Pietro Vernotico (BR) l’8 agosto 1986, ma vive da sempre a Squinzano (LE)

Affascinato fin da piccolissimo dalla musica e dalle sigle dei suoi cartoni animati preferiti, viene avviato da subito allo studio del canto e alle prime esibizioni davanti a un pubblico. Col passare del tempo inizia una personale gavetta fatta di locali e piazze. Nel 2003, a 17 anni, partecipa al Festival di Castrocaro. Negli anni a venire entra a far parte, come corista, dell’Orchestra Terra d’Otranto, che si esibisce in programmi televisivi della Rai come il Premio Barocco e il Premio Regia Televisiva. Arriva quindi la sua prima esperienza discografica e, contemporaneamente, inizia un corso di canto jazz a Taranto.

Nel 2007, insieme agli amici Antonio Ancora, Michele Cortese e Raffaele Simone, avvia il progetto Aram Quartet, vocal band che entra a far parte della prima edizione di X Factor. Il gruppo trionfa nel talent show e vince un contratto discografico con l’etichetta Sony/BMG. Pubblicano 2 album, “chiARAMente” (2008) e “Il pericolo di essere liberi” (2009), ottenendo numerosi riconoscimenti e premi. Nel 2010, però, gli Aram Quartet si sciolgono.

Nel 2011 firma con l’etichetta discografica indipendente Rusty Records, che pubblica il primo singolo da solista di Maggio, Inconsolabile. Nello stesso anno chiede l’ammissione alla sezione Social del Festival di Sanremo 2012 con il brano Nonostante tutto, brano che non supera la selezione ma che attira l’attenzione della critica, venendo pubblicato come singolo il 26 febbraio 2012.

Nel marzo 2012 si laurea in Lingue e Letterature Euromediterranee presso l’Università del Salento (si specializzerà poi nel 2014, in Dinamiche interculturali e Mediazione linguistica).

A febbraio 2013 partecipa al Festival di Sanremo, diretto dal maestro Massimo Morini, vincendo nella sezione “Giovani” con il brano Mi servirebbe sapere pubblicato successivamente per la Universal Music, sua nuova etichetta discografica, venendo certificato disco d’oro per le 15.000 copie vendute (le copie certificate al 2014 ammonteranno a 28.000); segue l’album Nonostante tutto, il primo da solista, ed un lungo tour estivo di oltre 40 date.

Nella stessa estate partecipa nella categoria “Giovani” alla prima edizione del Music Summer Festival con il brano Anche il tempo può aspettare, risultando vincitore della terza puntata e arrivando in finale.

Il 20 settembre 2013 viene pubblicato il singolo Santo Lunedì, divenuto sigla del programma sportivo Il Processo del Lunedìsu Rai Sport 1 e stacchetto del lancio delle partite a 90esimo minuto.

Entra dunque in studio per la lavorazione del suo secondo album, che vede la luce, sempre per Universal Music, il 13 maggio 2014, anticipato dall’entrata in rotazione radiofonica del singolo L’equazione, che darà il titolo anche al disco. Secondo singolo estratto e colonna sonora del nuovo tour sarà “Stanco feat.Clementino”, presentato tra i big del Music Summer Festival 2014, su Canale5 da Piazza del Popolo in Roma. Il nuovo tour lo porterà anche all’estero, con concerti in Canada, Russia, Lettonia e Belgio. Il 18 luglio 2014 esce anche il nuovo singolo di Moreno in duetto con Antonio, dal titolo L’interruttore generale (Canzone d’autore), inserito nell’album del rapper genovese “Incredibile”, insieme ad altri duetti con Fiorella Mannoia, J-AX, Alex Britti, Gué Pequeno e Annalisa.

Da dicembre 2014 é al lavoro per la scrittura del terzo album.

Condividi