Federico Poggipollini



Chitarrista, cantante, autore

«Note Legali: uno staff di professionisti molto informati e disponibili, un grande aiuto per i musicisti. Mi hanno aiutato con successo (e gratuitamente!) a recuperare a miei compensi dall’IMAIE: peccato non averli conosciuti prima nella mia carriera!».

facebook

youtube

twitter

website

plus

Federico Poggipollini nasce a Bologna dove attualmente vive. La sua carriera musicale comincia all’età di 11 anni quando inizia a suonare il basso e il pianoforte, fino a scegliere qualche anno dopo la chitarra, strumento che non ha più abbandonato. Le prime Rock Band locali dove inizia a suonare portano i nomi di “Tribal Noise” e “Radio City”, ed è proprio con quest’ultima che incide un Album nell’88 dal titolo “Sobborghi” (Rivernile Records – Emi). L’esordio a 22 anni come chitarrista nei Litfiba è la prima tappa significativa della carriera professionale di Federico.

Dopo aver concluso la collaborazione con il gruppo di Piero Pelù, Poggipollini diventa uno dei componenti della nuova band di Luciano Ligabue, con il quale registra gli album “Tributo ad Augusto”, “Buon Compleanno Elvis”, “Su e giù dal palco”, “Radio Freccia”, “Miss Mondo ’99”, “Fuori come va?”, “Giro d’Italia”, “Nome e Cognome” e “Arrivederci Mostro“, oltre a partecipare a tutte le tournee (stadi, teatri, palasport, Arena di Verona) ed agli show televisivi per la promozione delle uscite discografiche.

Il lungo sodalizio musicale con Ligabue non gli ha impedito di cercare (e trovare) la sua dimensione come solista e cantautore.

Dopo i primi due album (Via Zamboni 59, Nella fretta dimentico) e alcuni singoli di successo (Voglio il Paradiso, Indelebile, Bologna e piove, Cancellando ogni distanza, Il chitarrista) il musicista presenta nel 2009 la sua terza creazione – Caos Cosmico – che egli stesso descrive come “l’album più importante della mia vita, che trasmette anche le mie emozioni personali di questi ultimi anni. Un album con molte sfaccettature: una contrapposizione di stili fra imprinting rock e power-pop: ecco perché ci sono anche canzoni melodiche, da cantare e fischiettare. Ho cercato melodie difficili ma comunque accattivanti e alla fine sono fiero del risultato“.

Due ristampe dell’album esaurite nel giro di poche settimane dal lancio dell’aprile 2009 e migliaia di download dei suoi brani da Itunes hanno convinto Federico Poggipollini a proporre nel maggio 2010 una nuova release del CD – ribattezzata Caos Cosmico EXTRA – includendo due tracce live e Anima Silvestre, il singolo inedito dove Federico Poggipollini duetta con Elena Di Cioccio, figlia d’arte rock.

Condividi