Emergenza Covid: prosegue l’intervento del Governo a sostegno dei lavoratori dello spettacolo

Altri 90 milioni di euro a ristoro dei redditi dei lavoratori dello spettacolo. Prosegue dunque l’intervento del Governo a sostegno della categoria, duramente colpita dal prolungato periodo di fermo e dalla lenta ripresa delle attività. Il Ministro della Cultura Dario Franceschini ha infatti annunciato oggi la firma di un decreto che prevede ulteriori iniziative di sostegno per i lavoratori del settore.

Sin dai primi giorni della pandemia – dichiara Franceschini – il Ministero della Cultura è intervenuto con un intervento organico a parziale ristoro dei redditi dei lavoratori dello spettacolo decurtati nel periodo dell’emergenza sanitaria. Si tratta di misure che offrono un aiuto fattivo nel momento della ripartenza, di cui lo spettacolo è uno degli indiscussi protagonisti”.

Il decreto è stato trasmesso ai competenti Organi di controllo e sarà disponibile, a registrazione avvenuta, sul sito del Ministero della cultura all’indirizzo https://cultura.gov.it/comunicati/decreti-del-ministro. L’avviso con procedura, modalità e scadenze per le presentazioni delle domande di contributo verranno pubblicati sul sito della Direzione generale Spettacolo, entro dieci giorni dalla data di registrazione dei decreti.

Come sempre ne daremo notizia su questo sito e sui nostri canali social.

Fonte: Ministero della Cultura

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.