MUSICLAB: nuovi corsi per conoscere il rapporto tra musica e web

Alla parola “musica” i motori di ricerca vacillano: internet è diventata una miniera a cielo aperto per tutto ciò che riguarda il mondo dei suoni, e persino i software di ultima generazione hanno qualche difficoltà a distinguere, catalogare, mettere in graduatoria le migliaia e migliaia di siti sull’argomento. La ricchezza delle proposte è tale che ogni curiosità, anche la più settoriale, può essere soddisfatta con una prontezza prima impensabile. Lo studioso ha l’opportunità di consultare i cataloghi di biblioteche all’altro capo del mondo, il musicista scarica sul disco fisso del suo computer partiture o basi MIDI nel momento esatto in cui gli occorrono, il collezionista trova pane per i suoi denti nei vari negozi virtuali di dischi rari o di occasioni in vinile.

Tutta questa ricchezza, ovviamente, diventa vero “pane quotidiano” per gli operatori del settore e per tutte quelle persone che, in un modo o nell’altro, hanno messo la musica al centro della propria attività professionale e vita lavorativa.

Bisogna tener presente però che il web spesso può anche deludere, e proprio a causa della sua natura dispersiva, vitale e caotica. Ecco perché, in particolar modo gli operatori del settore, avvertono sempre più l’esigenza di informarsi e di stare al passo coi tempi, per poter conoscere le innovazioni e per poter sfruttare al meglio le innumerevoli risorse che la rete può fornire.

Questo l’obiettivo generale degli incontri di MusicLab, ovvero fornire quegli strumenti e quelle nozioni di base che serviranno per conoscere meglio i rapporti che legano la musica e il web e, quindi, per poter generare nuove opportunità di business.

I corsi, organizzati da MEI – Materiali Musicali in collaborazione con il Comune di Faenza all’interno del progetto “Rete dei Festival Culturali aperti ai giovani”, supportati dal Ministero per la Gioventù e dall’ANCI, sono rivolti a studenti, universitari, operatori del settore e a tutti coloro i quali abbiano interesse a sviluppare le proprie conoscenze nel settore musicale online.

Le lezioni, tenute da professionisti del settore, si svolgeranno nei mesi di aprile e maggio presso la Casa della Musica di Faenza (via San Silvestro 136). Le iscrizioni, aperte fino al 20 aprile, sono gratuite e possono essere inviate via mail all’indirizzo mei@materialimusicali.it oppure allo 0546/646012

Tra gli insegnanti del corso anche il Presidente di Note Legali Andrea Marco Ricci, che terrà un incontro sul tema dei contratti nella distribuzione digitale.

A tutti i partecipanti ai corsi di MusicLab sarà dato in omaggio il libro “La sfida digitale, i nuovi percorsi della distribuzione musicale” di Mario De Luigi, Editrice Zona. Il libro vuole fare il punto sul mercato italiano della musica in questo momento della nostra storia, dopo la rivoluzione-internet che ha sconvolto i modelli della distribuzione tradizionale di musica registrata e alla vigilia di un’epoca in cui tutti – musicisti, editori, produttori e media – dovranno adattarsi a nuovi modelli di business.

Ecco il programma degli incontri:

Venerdì 30 Aprile: presentazione ufficiale degli incontri: finalità e obiettivi.
Con Giordano Sangiorgi (MEI, Audiocoop), Massimo Gabutti (Bliss Corporation Fondazione Sonora)

Sabato 8 Maggio: Lavorare e fare business nel digitale. Le edizioni musicali.Sabato 15 Maggio: Le soluzioni multimediali di promozione della musica. La distribuzione digitale.
Secondo incontro di MusicLab incentrato sul tema della promozione e della distribuzione digitale. Nello specifico, si cercherà di capire quali sono, fra le innumerevoli piattaforme presenti sul web, i migliori canali per promuovere e distribuire un prodotto musicale in maniera efficace e assolutamente targettizzata.
Con: Luciano Trevisan (manger, editore, promoter), Paolo Ciabattoni (Wiple.it)

Sabato 22 Maggio: Nuovi modelli e nuove strategie di comunicazione musicale. Il fenomeno dei Social Music Network.
Il terzo incontro di MusicLab affronterà il fenomeno dei Social Network e di come questi siano diventati uno straordinario veicolo di promozione pubblicitaria a costo zero. In particolare, saranno forniti quegli strumenti utili per imparare conoscere (ed utilizzare) i social network maggiormente utilizzati dagli operatori del settore per promuovere un prodotto, pubblicizzare un evento, generare partnership e opportunità di business.
Con: Pietro Camonchia (Metatron), Davide Maria Damiani (Soldout Music)

Sabato 29 Maggio: I contratti nella distribuzione digitale. Il Web Marketing musicale.
L’ultimo incontro di MusicLab affronterà gli aspetti legali e giuridici come: il diritto d’autore e diritti connessi online, i contratti nella distribuzione digitale, l’incasso da diritto d’autore per le utilizzazioni online, le condizioni di utilizzo di Facebook, MySpace e You Tube, l’utilizzo legale di filmati sul web e i diritti d’immagine online. La seconda parte invece avrà come oggetto il Web Marketing musicale e le sue innumerevoli modalità e strategie di applicazione.
Con: Andrea Marco Ricci (Note Legali), Andrea Diletti (Music Marketing Online)

Condividi

Autore