#PattoperlaMusica: al MIR Tavola Rotonda sul Lavoro nello spettacolo

Al Music Inside Art di Rimini, (7-9 maggio), la manifestazione dedicata all’intero mercato professionale delle tecnologie luci, audio, video, design, strumenti musicali e clubbing, si terrà la Tavola Rotonda “Lavoro nello spettacolo: servizi in appalto e organizzazione sicurezza oltre l’art.26”.

L’incontro, previsto per il 9 maggio alle 14:30 in Sala Tiglio, affronterà due questioni relative all’organizzazione del lavoro e della sicurezza nell’allestimento degli spettacoli indicati al punto 10 nel #PattoperlaMusica e nello specifico si occuperà di:

– rivedere il  T.U. 81/2008, al fine di definire una specifica modalità organizzativa e gestionale, integrativa di quella prevista dall’articolo 26, per gli eventi esclusi dall’applicazione del decreto palchi e che prevedono il montaggio di opere di piccole dimensioni e che non presentino gravi rischi per i lavoratori. A questo scopo, prevedere per gli eventi medio piccoli la possibilità di un percorso di semplificazioni, salvaguardando l’organizzazione della sicurezza attraverso l’istituzione di verbale di coordinamento di inizio lavori a cura del responsabile di coordinamento, con registro dei lavoratori presenti e individuazione delle interferenze;

– riconoscere specificità alla filiera degli appalti e subappalti nell’allestimento di spettacoli in considerazione dell’apporto personalistico delle competenze sia di artisti che di tecnici, oltre che della necessità degli organizzatori di impiegare per pochissimo tempo, in modo saltuario, talvolta con tempestività, una ingente quantità di personale qualificato che non è possibile assumere direttamente. Allo stesso modo Codificare contratti di lavoro flessibili sia per assunzioni dirette, in somministrazione o in regime di appalto.

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.