Presentata all’Osservatorio Europeo Contraffazione e Pirateria la campagna “Rispettiamo la Creatività”

Si è svolto il 18 maggio scorso a Bruxelles l’incontro tra una delegazione di EMCA Italia e i responsabili dell’Osservatorio Europeo Contraffazione e Pirateria, istituito dalla Commissione Europea nel settembre 2009 con il compito anche di esplorare le modalità con cui promuovere tra i giovani iniziative di educazione sui diritti di proprietà intellettuale e di promuovere la cooperazione pubblica e privata soprattutto in tema di campagne informative.

L’incontro, nato su iniziativa della responsabile EMCA Italia Isabella Longo, ha rappresentato il primo passo importante per una cooperazione tra i promotori della campagna “Rispettiamo la Creatività” e l’Osservatorio stesso, nell’ambito delle sue attività di coordinamento dell’azione europea in tema di campagne di sensibilizzazione. I contenuti e gli obiettivi della campagna “Rispettiamo la Creatività” sono stati oggetto di enorme apprezzamento, così come un significativo riscontro è stato manifestato rispetto alle modalità attuative della campagna, in particolare, alla distribuzione gratuita nelle scuole del KIT didattico per gli insegnanti, metodologia adottata solo in Italia. Parimenti è stata ritenuta di fondamentale importanza sia l’attività di valutazione preliminare svolta dai partner nelle scuole per verificare i desiderata degli insegnanti e il livello di interesse e conoscenza dei giovani e dei docenti rispetto alla materia oggetto della campagna, sia l’azione di monitoraggio e riscontro che verrà svolta sulla base di questionari valutativi sottoposti agli insegnanti e alle famiglie.

“Rispettiamo la Creatività” è stata quindi riconosciuta dall’Osservatorio come una tra le azioni educative sui diritti di proprietà intellettuale maggiormente incisive in Europa. I partner hanno quindi manifestato la massima disponibilità a cooperare con l’Osservatorio, i cui referenti hanno invitato la responsabile EMCA Italia Isabella Longo a far parte del gruppo di lavoro istituito dall’Osservatorio per il confronto, in ambito europeo, in tema di campagne di sensibilizzazione.

Fonte: EMCA

Condividi

Autore