S.C.F. nomina Cristina Ranieri responsabile della nuova rete territoriale dedicata alla raccolta dei diritti per la musica diffusa in pubblico

S.C.F., il consorzio che gestisce in Italia i diritti relativi all’utilizzo in pubblico del repertorio musicale delle case discografiche, annuncia la nomina Cristina Ranieri a Responsabile della rete territoriale.
Con la supervisione della Direzione Commerciale, Cristina Ranieri coordinerà la nuova struttura creata per consolidare la presenza di S.C.F. sul territorio, rafforzare le relazioni con enti istituzionali nazionali e locali, sviluppare rapporti diretti con gli utilizzatori di musica, offrendo una corretta informazioni sulle norme che regolano la diffusione in pubblico di musica.
La nuova rete sarà composta da quattro responsabili di area, già operativi nell’area del Centro – Nord Italia, che avranno il compito di supportare, nel rispettivo territorio di competenza, l’implementazione della strategia aziendale, la promozione e lo sviluppo commerciale del consorzio, all’interno di una struttura articolata che, entro la fine del 2008, sarà composta da oltre 20 agenti.
“La creazione di una rete territoriale costituisce una tappa importante nel processo di crescita della nostra attività. L’esperienza già maturata da S.C.F. nel corso del 2007 ha confermato, infatti, l’efficacia di una nostra presenza organizzata a livello territoriale, a supporto dell’attività di informazione e di individuazione delle realtà che utilizzano musica d’ambiente”, commenta Sergio Paolella, Direttore Commerciale di S.C.F. “Siamo certi che la professionalità e l’esperienza di Cristina Ranieri, supportata dal prezioso contributo di risorse interne dedicate, darà un decisivo impulso alla realizzazione dell’interno progetto che contribuirà a promuovere, presso gli utilizzatori, la consapevolezza che per diffondere musica in un luogo pubblico occorre riconoscere un compenso ad artisti e produttori discografici, da noi rappresentati”.
39 anni, milanese, sposata con un figlio, dopo la laurea in Scienze Politiche, conseguita presso l’Università degli Studi di Milano, Cristina Ranieri entra in Arrow, società di ricerca e selezione del personale, come Senior Consultant. Successivamente, nel 2004, arriva in S.C.F. dove contribuisce allo sviluppo della divisione commerciale.

Condividi

Autore