Emergenza Covid-19, le iniziative di Itsright

Con una delibera straordinaria del CdA, anche ITSRIGHT – società di collecting indipendente nata nel 2010 per gestire, in Italia e all’estero, i compensi per i diritti connessi – ha deciso di mettere in campo una serie di interventi in favore dei propri artisti e produttori, alla luce dell’emergenza Coronavirus.

ITSRIGHT ha attivato un pacchetto di iniziative, indirizzate e pensate per agevolare tutti i propri mandanti e soprattutto gli artisti che, ad oggi, hanno ricevuto meno riscontri nell’ambito delle ripartizioni.
Gli interventi, che hanno un effetto immediato e prevedono anche una specifica revisione del Regolamento generale, sono articolati come segue:1. Ripartizione straordinaria al 30 Aprile 2020 per il riconoscimento, in aggiunta a quanto comunque maturato sulla base delle ordinarie ripartizioni, entro il mese di maggio, di una somma una tantum così articolata:
Beneficiari
Tutti gli Artisti maggiorenni e residenti in Italia con i seguenti requisiti:
a) che abbiano stipulato un Mandato con ITSRIGHT che risulti in vigore alla data del 3 aprile 2020 e da cui non siano receduti prima di quella data;
b) che nel periodo di tempo dal conferimento del Mandato e fino al 31 dicembre 2019 abbiano percepito da ITSRIGHT una somma complessiva non superiore a € 10.000,00 (al netto degli accantonamenti di cui al Regolamento, ma al lordo del corrispettivo dovuto ad ITSRIGHT).
Calcolo del compenso una tantum:
1)   per incassi lordi fino a € 1.000 -> una tantum pari a € 1.000,00
2)   per incassi lordi da € 1.001 a € 5.000 -> una tantum pari a € 600,00
3)   per incassi lordi da € 5.001 a € 10.000 -> una tantum pari a € 400,00

Valore complessivo stimato dell’una tantum =
 € 3.5 milioni derivanti al 90% dal diritto di Copia Privata e al 10% dagli accantonamenti.
Alla luce della ripartizione straordinaria e del periodo di emergenza che investe tutti, la periodicità della distribuzione dei compensi varierà da trimestrale a quadrimestrale (Aprile, Agosto, Dicembre).

2. Riduzione del minimo maturato incassabile
 (art. 11.1/b del Regolamento) da € 150,00 a € 12,00 al lordo del corrispettivo dovuto ad ITSRIGHT e conseguente rilascio immediato delle somme ad oggi in attesa di pagamento.

3. Rinuncia da parte del Consiglio di Amministrazione di ITSRIGHT al proprio compenso maturato sulle somme erogate come una tantum e relativa donazione all’Ospedale Pubblico Sacco di Milano
.

4. In favore di tutti i mandanti (artisti e produttori), 
ITSRIGHT sta finalizzando un accordo con una Banca operante in tutta Italia per offrire agli artisti ed ai produttori ulteriori somme e agevolazioni finanziarie dedicate. Tutti i dettagli dell’operazione saranno oggetto di una nostra prossima comunicazione.

Per maggiori informazioni: www.itsright.it
Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.