Prima riunione del riconfermato Comitato per lo studio delle problematiche del Fondo di Solidarietà  S.I.A.E.

Lo scorso 10 aprile 2008 si e’ riunito, presso la “Sala Riunioni del Servizio Associati e Mandanti”, il “Comitato per lo studio delle problematiche del Fondo di Solidarietà “.
Il Comitato era stato riconfermato nel corso dell’Assemblea SIAE del 27 marzo 2008.
Presenti: Oscar Avogadro, Raimondo Bellantoni, Silvio Maestranzi, Mario Paolinelli , Mario Pagano, Renzo Pesaresi ,Flavia Tolnay, Stefano Vacca Maggiolini.
A questa prima riunione e’ intervenuto il Presidente, Avv. Giorgio Assumma, il quale ha rinnovato il proprio sostegno al riconfermato organo.
Compito del Comitato e’ coadiuvare la struttura SIAE nella fase di attuazione delle decisioni assembleari che hanno stabilito di dare il via al progetto di esternalizzazione del Fondo nella forma della Fondazione.
L’auspicio e’ che finalmente si possa risolvere lo spinoso e “antico” problema della erogazione delle prestazioni solidaristiche” cristallizzato” ormai da molti anni.
L’incontro ha, quindi, avuto per oggetto l’analisi delle modifiche allo Statuto della SIAE, introdotte nel corso delle menzionata Assemblea allo scopo di rendere possibile la creazione della Fondazione, nonche’ l’esame dei passi necessari all’attuazione del progetto. Al fine di porre in essere una Fondazione e’ infatti necessario realizzare una serie di attività  quali: predisporre un atto costitutivo e uno statuto, cosa che comporta la determinazione e la costituzione del patrimonio a garanzia del raggiungimento degli scopi previsti e la determinazione dei meccanismi di funzionamento della stessa; determinare il preciso iter burocratico-amministrativo da seguire; predisporre i meccanismi di trasferimento della dotazione iniziale e via dicendo.

Condividi

Autore