Provvedimento di semplificazione e riduzione delle tariffe SIAE nei trattenimenti privati

Ad aprile 2014, l’’Associazione SOS MUSICISTI, per mezzo del segretario nazionale Vittorio Di Menno Di Bucchianico (detto Victor Solaris), aveva posto l’’attenzione sulle conseguenze negative derivanti dall’’esosità di alcune tariffe SIAE, specie per gli eventi privati minori, che finiscono per disincentivare l’’uso del trattenimento musicale con un grave danno per tutti i musicisti in termini di perdita di lavoro o di compensi indecorosi. Contestualmente il M° Luca Ruggero Jacovella (pianista e musicologo), grazie ad una minuziosa documentazione scientifica, aveva evidenziato l’’illogicità della maggiorazione tariffaria prevista negli esercizi pubblici per le live-band con oltre 3 elementi.

Nello stesso periodo l’’Associazione ACEP, attraverso i propri rappresentanti in Consiglio di Sorveglianza SIAE Alessandro Angrisano e Roby Bonizzoni, aveva depositato una richiesta ufficiale di riforma delle tariffe contestate ritenendole obsolete e di ostacolo ai trattenimenti musicali, agli stessi incassi SIAE, nonché fonte di erronea percezione dell’’immagine e del ruolo della Società. La Siae, dopo aver già eliminato a luglio 2014 l’iniqua maggiorazione per le live band con oltre 3 elementi, a distanza di un anno circa, ha finalmente deciso di semplificare e ridurre le tariffe dei trattenimenti privati, proprio come suggerito da anni da Victor Solaris nel suo MANIFESTO DEI MUSICISTI.

Le nuove tariffe* passano dalle vecchie 18 tipologie alle nuove 5:
tariffe fino a 200 invitati: altri trattenimenti 99 euro, – matrimoni 199 euro
tariffe oltre 200 invitati: altri trattenimenti 149 euro, – matrimoni 299 euro
compleanni: 79 euro, senza distinzione di n. invitati (purché l’’evento capiti nei 15 gg. prima o dopo la data di nascita)
*importi + iva 22%, oltre ai diritti connessi in caso di uso di musica registrata (vedi tabella sito SIAE)

E’ stata quindi eliminata la ormai obsoleta differenziazione fra trattenimenti “con ballo” e “senza ballo” nonché quella fra locali di categoria lusso e non. Modificata anche la soglia degli invitati oltre la quale scatta la tariffa più cara (ora 200 persone) contestualmente ad una forte riduzione per la nuova categoria “altri festeggiamenti” (tutti quelli diversi dai matrimoni) con una tariffa unica speciale per i soli compleanni. Le nuove tariffe sono in vigore dal 15 luglio, in concomitanza con il lancio del nuovo sito SIAE dalla cui home-page è possibile accedere alla sezione specifica per il rilascio on-line dei permessi per feste private.

Le Associazioni scriventi ringraziano i vertici SIAE per aver finalmente posto la dovuta attenzione alle difficoltà del settore dell’’intrattenimento musicale, sicuri che ciò contribuirà a creare più lavoro per i musicisti e di conseguenza più incassi per la SIAE, a tutto vantaggio della sua stessa immagine.
Dopo questa grande apertura, le scriventi Associazioni auspicano un intervento migliorativo sul sistema di ripartizione dei diritti all’’interno dei trattenimenti privati che da due anni non è più analitico. A tale proposito si attende l’’annunciata implementazione del “borderò on-line”, uno strumento tecnologico che potrà migliorare la qualità e la facilità di compilazione a vantaggio di ripartizioni più analitiche, precise e veloci, in linea con il progetto di riforma della SIAE e con la Direttiva Comunitaria sulle Società di Collecting.

Comunicato Stampa Congiunto delle Associazioni di categoria SOS MUSICISTI e ACEP

Victor Solaris (Segretario naz. SOS MUSICISTI)
Alessandro Angrisano (Presidente ACEP)

Fonte: Issuu

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.