Rapporto IFPI: cresce la musica digitale

Crescono nel mondo i ricavi generati dalla musica digitale, anche se non riescono a colmare l’andamento negativo dei prodotti tradizionali colpiti dalla pirateria. Secondo il rapporto 2010 presentato dalla Federazione internazionale dell’industria discografica (Ifpi) il fatturato della musica digitale ha raggiunto nel mondo 4,2 miliardi di dollari, facendo registrare nell’ultimo anno un incremento del 12% e arrivando a rappresentare il 27% dei ricavi di tutta la musica venduta. Ma il fatturato totale della musica è sceso di circa il 30%, dal 2004 a oggi. Secondo il Digital Music Report, più di un quarto di tutti i ricavi delle case discografiche proviene ormai dai canali digitali e le vendite di singoli brani nel 2009 sono aumentate del 10% circa raggiungendo 1,5 miliardi di unità. Gli album online scaricati sono cresciuti invece del 20 per cento.

Fonte: SIAE

Condividi

Autore