Vita da Artisti, presentazione a Roma il 4 maggio

Concentrati soprattutto nelle grandi città (Roma 22,8%, Milano 12,3%, Torino 6,7%, Napoli 5,1%), gli artisti in Italia per poter lavorare devono essere disposti ad accettare qualsiasi condizione di lavoro gli venga proposta. Lo dichiara il 95% dei professionisti dello spettacolo che hanno partecipato all’indagine Vita da artisti che sarà presentata a Roma la mattina del 4 Maggio, nel Teatro Sala1 (Piazza di Porta San Giovanni 10 Roma) alle ore 10.

Chi sono? Quanti anni hanno? Quanto guadagnano? Come lavoravo e come vivono attori, cantanti, musicisti, danzatori, registi e sceneggiatori in Italia?

Vita da artisti è la prima ricerca che racconta le reali condizioni di vita e di lavoro dei professionisti dello spettacolo dal vivo nel nostro Paese.

Ne parleranno:

Bizi Emanuela segretaria nazionale Slc-Cgil, Camusso Susanna segretaria generale Cgil, Carbone Claudio musicista e organizzatore, Cestaro Massimo segretario generale Slc-Cgil, Colombini Fulvia Collegio nazionale Presidenza INCA, Di Giorgi Rosa Maria vice Presidente Senato – membro VII Commissione Istruzione Beni Culturali, Di Nunzio Daniele ricercatore Fondazione di Vittorio, Ferrucci Giuliano ricercatore Fondazione di Vittorio, Fonsatti Filippo presidente Federvivo Agis, Gribaudo Chiara membro XI Commissione Lavoro, Panici Tiziano regista interprete organizzatore, Paolo di Paolo scrittore e giornalista, Toscano Emanuele ricercatore Fondazione di Vittorio, Velardi Giovanna danzatrice e coreografa, Viscovo Carlotta attrice e coordinatrice nazionale sezioni attori Slc- Cgil.

Parteciperanno esponenti della politica e delle associazioni professionali degli artisti

Per partecipare sarà possibile accreditarsi presso la biglietteria del teatro dalle ore 9.00.

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.