Coop. C.A.S.M.: è ufficiale l’avvio alla sperimentazione per i Disc Jockey di AssoDeejay AssoArtisti

Coop C.A.S.M. ha diramato un comunicato stampa, a firma di Lorenzo Di Gioia, in cui si annuncia che “dopo circa un mese dall’inizio dei lavori, si è arrivati in brevissimo tempo alla sottoscrizione, tra AssoDeejay AssoArtisti e la sezione Musica della S.I.A.E., di un accordo che permetterà, terminata la sperimentazione, attraverso il rilascio di una licenza ai Disc Jockey, di essere perfettamente in regola sotto tutti i punti di vista.

Ricordiamo che il 16 dicembre 2004, presso la sede Confesercenti di Roma, un altro grande obiettivo raggiunse AssoArtisti, la possibilità per il settore dello spettacolo di poter richiedere il certificato di agibilità ENPALS in tempo reale ed effettuare le denuncie trimestrali, oggi mensili, allo stesso modo, dando la possibilità alle imprese di dimezzare i tempi di gestione operativi e burocratici.

Anche in quella occasione AssoArtisti fu determinante infatti, a noi come Cooperativa C.A.S.M. ci fu data la possibilità di sperimentare tutta la procedura on line direttamente sul portale dell’ente e di interagire con i responsabili della parte informatica per migliorare, ove ce ne fosse stato bisogno, il servizio.

Oggi questi due risultanti si fondono assieme e per la prima volta si ha la percezione vera della parola professionismo. Si perché Pepe Bassan, Francisco Rojos, Mauro Vai, Max Mora e Raniero Simonetti, tutti soci Coop. C.A.S.M., dirigeranno questa nuova sperimentazione proprio per quel senso di professionalità che da tempo mancava e che oggi prende forma concretamente.

Colgo l’occasione per ringraziarli a nome di tutti per il senso di responsabilità che hanno dimostrato in questa occasione, augurandogli da subito buon lavoro”.

Fonte: Coop C.A.S.M.

Condividi

Autore