Direttiva Copyright UE: al via una petizione per l’attuazione in Italia

Note Legali aderisce e sostiene l’iniziativa lanciata da SIAE per chiedere a gran voce il recepimento della Direttiva Copyright UE nel nostro Paese, un provvedimento necessario e ora più che mai urgente per garantire il rispetto del lavoro dei creativi e la tutela del diritto d’autore online.

Dopo una lunga battaglia e un articolato percorso infatti, l’Unione Europea ha approvato lo scorso anno la Direttiva Copyright, che ristabilisce un principio di giustizia ed equità ribadendo l’obbligo da parte delle piattaforme digitali di compensare in modo adeguato i creatori delle opere e gli altri titolari dei diritti.

Con questa petizione si chiede che tale Direttiva venga recepita ed attuata anche in Italia, accelerando per quanto possibile gli iter legislativi e facendo in modo che norme fondamentali come l’equa remunerazione per il lavoro degli autori, degli artisti e dei giornalisti, possano entrare in vigore quanto prima.

A questo link è possibile trovare la petizione da firmare e una serie di FAQ utili per chiarirsi le idee sull’argomento: www.404copyright.it.

Firmiamo e condividiamo!

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.