Interrogazione Parlamentare al Ministro del Lavoro

A seguito del convegno sul tema specifico dei contributi previdenziali Enpals per i cantanti che svolgono prestazioni in sala d’incisione, organizzato al MEI 2008 da Musica & Dischi insieme agli Amici della Musica, nonché dell’accordo preso sulla medesima questione e siglato tra le parti interessate in primavera (le associazioni della discografia e quelle sindacali dei lavoratori dello spettacolo), inviato al Sottosegretario al Lavoro Sen. Pasquale Viespoli, gli Onorevoli Cazzola e Testa hanno rivolto l’11 febbraio scorso, un’interrogazione parlamentare al Ministro del Lavoro sul problema, sollecitando una risposta urgente.

Il Ministro del Lavoro Sacconi, nella sua risposta, rassicura gli interroganti e li informa sul fatto che le parti sociali stanno lavorando per trovare la soluzione, che attualmente è allo studio del ministero in particolare su due aspetti: l’introduzione di una fascia di esenzione in relazione ai cd per uso promozionale, e una maggiore articolazione di alcune fasce di copie prodotte, per valorizzare la peculiarità del settore.

E’ possibile scaricare il testo integrale dell’interrogazione parlamentare, e la relativa risposta, cliccando qui.

Fonte: Amici della Musica

Condividi

Autore