Scaricava e vendeva musica e film sul web: multa di oltre 360 mila euro

Scaricava musica e film da internet e poi, sempre tramite la rete, li rivendeva. Un quarantenne di Desenzano del Garda e’ stato denunciato dalla Guardia di Finanza a seguito di un’indagine delegata dalla Procura della Repubblica di Brescia.
Nel corso del sequestro sono stati rinvenuti 3 hard disk da 120 Gigabyte contenenti materiale illecitamente riprodotto. Sequestrati anche 427 cd e dvd illegali già  pronti per le spedizioni ai clienti.
L’operazione e’ stata condotta con l’ausilio tecnico della federazione contro la pirateria musicale (FPM), della federazione contro la pirateria audiovisiva (Fapav) e della Business Software Alliance (BSA).
La Guardia di Finanza, applicando le norme sulle sanzioni amministrative previste dalla legge sul diritto d’autore, ha emesso una sanzione di 363 mila euro.

Condividi

Autore