Bonus teatro e spettacoli dal vivo: approvato il tax credit proposto da UNA – Unione Nazionale Autori

Con grande soddisfazione gli Autori di UNA comunicano che la misura sul Tax Credit per gli organismi di produzione di spettacoli dal vivo, proposta dall’Unione Nazionale Autori lo scorso febbraio al MIBAC e accolta dalle Istituzioni, è finalmente operativa, nella misura del 90%, per le spese sostenute nel 2020.

Nell’ambito del Tavolo Permanente sullo Spettacolo dal Vivo dello scorso febbraio e successivamente nella lettera dettagliata del 25 marzo 2021, inviata alle competenti Istituzioni, UNA aveva proposto un Bonus Cultura e Spettacolo che prevedesse un Tax Credit al 110% per tutte le attività di spettacolo.

Cos’è il bonus teatro e spettacoli dal vivo?

Si tratta di un credito di imposta, utilizzabile esclusivamente in compensazione con il modello F24, istituito a favore delle imprese che effettuano attività teatrali e spettacoli dal vivo, anche attraverso l’utilizzo di sistemi digitali, e  che hanno subito nell’anno 2020 una riduzione del fatturato di almeno il 20% rispetto al 2019.

Il credito è riconosciuto nella misura del 90% delle spese sostenute nel 2020, nei limiti delle risorse disponibili, e spetta anche per le attività realizzate attraverso l’utilizzo di sistemi digitali per la trasmissione di opere dal vivo, quali rappresentazioni teatrali, concerti, balletti.

Per accedere al credito d’imposta, occorre comunicare all’Agenzia delle Entrate l’ammontare delle spese sostenute nel 2020, utilizzando l’apposito modello. La Comunicazione  può essere inviata esclusivamente con modalità telematiche, direttamente dal contribuente oppure tramite un soggetto incaricato della trasmissione delle dichiarazioni. E’ possibile scaricare le istruzioni operative a questo link.

Attenzione: la Comunicazione può essere inviata fino al 15 novembre 2021.

Dopo aver ricevuto le comunicazioni delle spese ammissibili con l’indicazione del credito teorico, l’Agenzia determina, in rapporto alle risorse disponibili, la quota percentuale del credito effettivamente fruibile, che sarà resa nota entro il 25 novembre 2021 con apposito provvedimento del Direttore dell’Agenzia.

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.