Fondo Speciale Nuovo IMAIE per emergenza coronavirus: come presentare domanda per l’indennità

Da oggi e sino al 23 aprile 2020 è attiva la possibilità di presentare online la domanda al Nuovo IMAIE per il fondo straordinario Coronavirus, di cui abbiamo già dato notizia nei giorni scorsi qui.

Vediamo schematicamente le principali informazioni.

A chi è riservato?

Il fondo è riservato agli Artisti dei settori Musica e Audiovisivo residenti in Italia, già iscritti o mandanti del Nuovo IMAIE (o con domanda di iscrizione o mandato già inviata) alla data del 4 marzo 2020.

Come si presenta la domanda?

Per presentare domanda è necessario registrarsi al Portale di Nuovo IMAIE. Per chi è già attivo è sufficiente seguire le istruzioni di compilazione della domanda online.
Chi non potesse presentare la domanda online può contattare gli uffici del Nuovo IMAIE al numero 0646208888 (centralino), chiedere dell’assistenza e lasciare il proprio numero. Gli uffici concorderanno un appuntamento per presentare la domanda per via telefonica o per ricevere assistenza nella presentazione della stessa.

Come si provano le occasioni di lavoro perdute?

Ogni forma di prova va bene (mail, locandine, contratti). È preferibile avere la prova, ma in caso questa non fosse possibile è sempre possibile presentare una autodichiarazione, con l’avvertenza che le dichiarazioni mendaci sono sanzionate penalmente.

Entro quando si presenta?

C’è tempo sino al 23 aprile per presentarla. Durante questo mese di tempo sarà possibile avviare la domanda, salvarla e modificarla più volte, per aggiungere ogni informazione necessaria. Il numero di occasioni di lavoro perdute impatta sulla graduatoria, per cui consigliamo di chiudere la domanda e inviarla con calma, raccolte tutte le attività perdute.

E’ possibile delegare qualcuno a presentare la propria domanda?

La domanda può essere presentata solo da un socio e non da un domiciliatario. Per cui è necessario procedere con le proprie credenziali o contattando direttamente gli uffici di Nuovo IMAIE.

Quale potrà essere l’indennità?

L’indennità avrà lo stesso valore per tutti i soci, in base alle domande presentate.

Quando arriverà l’indennità?

Una volta chiusa la fase di presentazione delle domande al 23 aprile, seguirà una fase di istruttoria, la graduatoria e il pagamento. Quindi è ipotizzabile che decorrerà almeno un altro mese prima di ricevere il contributo.

Ricordiamo inoltre che la ripartizione del settore Musica prevista per fine maggio è confermata.

Di seguito il video tutorial con la procedura passo a passo realizzato dal Nuovo IMAIE:

Condividi

Autore

NoteLegali

Note Legali, Associazione italiana per lo studio e l'insegnamento del diritto della musica, è una associazione senza scopo di lucro nata con lo scopo principale di insegnare a musicisti, operatori del settore e appassionati, i diritti di chi fa musica. Fondata a Bologna nel 2006, è la più importante struttura no profit italiana di formazione e consulenza legale in ambito musicale, con associati di ogni regione e di ogni livello professionale.