Smantellata a Catania fabbrica abusiva di cd e dvd

Una vera e propria centrale di duplicazione illecita di cd e dvd è quello che i militari del I° Nucleo Operativo del Gruppo Guardia di Finanza di Catania si sono trovati davanti agli occhi nel perquisire un’abitazione privata della città sicula: nascosto in un soppalco ricavato nella cucina dell’immobile la GdF ha infatti trovato un impianto in serie costituito da 3 centraline e 30 masterizzatori che collegati fra loro riuscivano a sfornare oltre mille copie al giorno.
Oltre alle apparecchiature informatiche i finanzieri hanno sequestrato 1.200 DVD contenenti opere cinematografiche, 1.269 contenenti brani musicali, 645 contenenti giochi per Palystation, 165 giochi per Xbox, 623 con software e giochi per PC, migliaia di locandine e bustine, pronti per essere immessi in vendita presumibilmente tra le bancarelle dei mercati rionali.
L’operazione effettuata dalla GdF rientra negli obiettivi a contrasto delle violazioni finanziarie ed economiche perseguiti dai militari del Corpo.

Fonte: Siae

Condividi

Autore